La Club House

CORSO DESK CUS UNIME

Corso Desk CUS Unime

CORSO OPERATORE DESK CUS UNIME

DESCRIZIONE

All’interno di qualsiasi impianto sportivo l’addetto all’accoglienza/receptionist svolge un ruolo fondamentale, perchè risulta essere il primo punto d’incontro con l’Utente esterno e, di conseguenza, diventa il biglietto da visita del club sportivo.

In quest’ottica il corso in ”Operatore Desk CUS Unime” intende fornire alcune nozioni necessarie per operare ed acquisire piena consapevolezza dell’importanza del ruolo di operatore Desk, sia in termini di soddisfazione dell’Utenza che di valorizzazione di brand image e reputation del club sportivo.

OBIETTIVI

La Reception rappresenta il primo punto di contatto ed il successivo punto di riferimento sia per l’Utenza che per lo staff e la direzione del club sportivo.

L’obiettivo del corso sarà quello di fornire ai partecipanti standard operativi specifici per poter operare con competenza nel complesso meccanismo sia del front office che del back office.

In particolare al corsista saranno:

-        fornite le nozioni necessarie per costruire ed operare seguendo procedure organizzative standard, condivise sia in linea orizzontale con tutto lo staff che in linea verticale con il management del club sportivo;

-        fornite nozioni sull’importanza del ruolo in termini di accoglienza, soddisfazione dell’Utenza e veicolazione dell’immagine del club sportivo;

-        fornite nozioni specifiche sulle modalità di relazione e di comunicazione interpersonale

-        fornite nozioni basilari sulle modalità gestionali ed operative del CUS Unime (in termini di organizzazione delle procedure e di software utilizzati)

DIDATTICA

Il corso ha durata complessiva di 50 ore, suddivise in n. 25 ore di formazione in aula + n. 25 ore di training attivo in partnership con il CUS Unime presso i Desk del Centro Universitario Sportivo.

Al termine della fase di formazione i partecipanti dovranno affrontare un test di valutazione finale.

*le modalità di espletamento delle ore di tirocinio dovranno essere concordate con i responsabili sportivi del CUS Unime.

DESTINATARI

Il corso è destinato a chiunque ne sia interessato.

TITOLI RILASCIATI

Al termine del corso verrà rilasciato specifico certificato di partecipazione ufficialmente riconosciuto come requisito per poter collaborare all’interno del CUS Unime. I partecipanti, inoltre, saranno inseriti in una “Banca Dati dei Collaboratori Desk CUS Unime”, strumento di riferimento per la selezione dei collaboratori sportivi.

LOGISTICA

DOVE: CUS Unime ASD - Cittadella Sportiva Universitaria (Viale G. Palatucci, 13 - SS. Annunziata, Messina)

QUANDO: 5 moduli cosi suddivisi:

-        venerdi 11 maggio 2018 (dalle 15.00 alle 20.00)

-        sabato 12 maggio 2018 (dalle 09.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 20.00)

-        sabato 19 maggio (dalle 09.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 20.00)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 350,00 quota standard

VERSAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE: per poter completare l'iscrizione al corso è necessario versare la quota di iscrizione entro e non oltre le ore 24.00 di giovedi 10 maggio 2018 eseguendo bonigico bancario sul seguente IBAN IBAN IT86D0895416500022000004273 intestato a SHIFT Srls, causale "Corso Desk CUS Unime". In alternativa la quota può essere versata presso il CUS Unime Store.

AMMISSIONE AL CORSO E MODALITA’ DI ISCRIZIONE: Per partecipare al corso bisogna inviare e-mail da account personale del partecipante all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto dell’e-mail “partecipazione corso Desk CUS Unime 2018 + Nome e Cognome del partecipante” e nel testo dell’e-mail i contatti del partecipante. Inoltre, sarà necessario allegare i seguenti documenti:

-        breve Curriculum Vitae (debitamente firmato e completo di consenso per il trattamento dei dati)

-        Indicazione specifica di esperienza pregressa e dei titoli in possesso (di studio ed extra-scolastici)

-        Copia fronte-retro del documento di identità in corso di validità

La richiesta di partecipazione dovrà essere inviata entro e non oltre giovedi 10 maggio 2018.

Il corso sarà attivato al raggiungimento minimo di n. 10 partecipanti e sarà riservato al numero massimo di 12 partecipanti.

DOCENZA: La docenza è affidata a professionisti del settore.

LOGISTICA: CUS Unime ASD – c/o Cittadella Sportiva Universitaria (V.le Palatucci, 13 - SS. annunziata, Messina)

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

DOVE: CUS Unime ASD - Cittadella Sportiva Universitaria (Viale G. Palatucci, 13 - SS. Annunziata, Messina)

CONTATTI:

-        email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-        tel. 347.1861046

 

PROGRAMMA:

MODULO 1: IL CUS UNIME TRA PRESENTE E FUTURO (5 ORE) 

MODULO 1: GESTIONALE INFORYOU (5 ORE)

MODULO 3: PRATICA GESTIONALE INFORYOU E INTERFACCIA LIVINPLAY (5 ORE)

MODULO 4: COMUNICAZIONE E RELAZIONE (5 ORE)

MODULO 5: MARKETING E VENDITA (5 ORE )

SPUNTI DI RIFLESSIONE SULLE TEMATICHE

- Venerdi 11 maggio 2018 - MODULO 1 (ORE 15.00)

Il CUS Unime tra presente e futuro

- Sabato 12 maggio 2018 - MODULO 2 (ORE 09.00)

Il gestionale Inforyou

- Sabato 12 maggio 2018 - MODULO 3 (ORE 15.00)

Pratica gestionale Inforyou e Interfaccia Livinplay

 - Sabato 19 maggio 2018 - MODULO 4 (ORE 09.00)

Comunicazione e relazione

- Sabato 19 maggio 2018 - MODULO 5 (ORE 15.00)

Marketing e vendita


Ottimi risultati

CUS Unime Equitazione

CUS Unime – Equitazione

Ottimi risultati per il CUS Unime a Catania

comunicato stampa n° 84 del 24 aprile 2018

Risultati molto soddisfacenti per gli atleti del Centro Equitazione del CUS Unime. Dal concorso ippico di salto ostacoli ad Aci S. Antonio di Catania arrivano risultati soddisfacenti ed anche alcune belle medaglie per i cussini.

Voglia di sano agonismo e tanto entusiasmo. Questo il piglio che ha caratterizzato la partecipazione dei giovani “cavalieri” del CUS Unime al concorso ippico di salto ad ostacoli promosso dalla SEF Italia e tenutosi domenica scorsa presso il maneggio SISA di Aci S. Antonio. Una bella giornata di gare durante la quale gli atleti del team universitario si si sono messi in evidenza con ottimi piazzamenti in tutte le categorie, premio per l’ottimo lavoro svolto dai tecnici cussini Gaetano Ficarotta e Lotta Svensson. Crescono, dunque, gli atleti del Centro Equitazione cussino e non tardano ad arrivare le belle soddisfazioni, segno che la direzione intrapresa sia quella giusta.
Questi gli atleti che hanno partecipato alla manifestazione ippica per il CUS Unime.
Nella categoria 30 hanno gareggiato Sara Musolino, Giulia Lampo, Martina Taormina, Margherita Raffa, Francesca Colella ed Emma Lisi, tutte brave a completare il percorso con 0 penalità. Nella categoria 60 gli atleti Mycola Sparacino Cenini, Syria Liotta, laura Ragno e Giulia Giordano hanno concluso la gara con 0 penalità mentre Roberta Mannino si è piazzata al 1° posto assoluto della categoria. Nella categoria 90 Enrico Fulci, al termine di un’avvincente barrage, conquista un bel 2° posto. Infine i più esperti Enrico Fulci, Desirè Morabito e Letizia Currò si sono disimpegnati egregiamente nella categoria 100.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


SUMMER SPORT 2018

CUS Unime - Summer Sport 2018

Si avvicina l'Estate e torna il nostro SUMMER VILLAGE

Il divertimento di sempre e lo sport per tutti i bambini e ragazzi, dai 4 anni in poi

Come ogni estate non può mancare la nostra proposta estiva sportiva per tutti i bambini e ragazzi dai 4 anni in poi.

Dall'11 giugno al 3 agosto le nostre tradizionali attività sportive si uniscono al tradizionale divertimento dell'estate cussina: è il momento del SUMMER SPORT 2018

Periodo: da lunedi 11 giugno a venerdi 3 agosto 

Quando: dal lunedi al venerdi, dalle 08.00 alle 13.30

Su richiesta: servizio pulmino e pranzo

I gruppi:
- 1° gruppo: 4/6 anni
- 2° gruppo A: 7/9 anni
- 2° gruppo B: 7/9 anni
- 3° gruppo: 10/13 anni
- 4° gruppo: dai 13 anni in poi

Le tariffe:
- 1 settimana: € 65,00 esterni / € 60,00 dipendenti Unime
- 3 settimane: € 180,00 esterni / € 160,00 dipendenti Unime
- 4 settimane: € 220,00 esterni / € 200,00 dipendenti Unime

Servizio Pulmino e pranzo (supplemento)

_________________________________

Attenzione: ricordiamo che per partecipare alle attività è necessario essere iscritti al CUS Unime ed aver resentato idonea certificazione medica. Come fare? Al link di seguito tutte le informazioni: Come iscriversi al CUS Unime


Insuperabili

CUS Unime Pallanuoto

CUS Unime – Pallanuoto

CUS Unime straripante anche nello scontro al vertice. Sconfitta 15-5 l’Etna Waterpolo

comunicato stampa n° 83 del 21 aprile 2018

Per gli universitari larga vittoria anche nel match clou della tredicesima giornata di serie b. 15-5 contro l’Etna Waterpolo e primato sempre più solido.

Ennesima prova di forza della capolista CUS Unime che, alla cittadella sportiva universitaria, si aggiudica la tredicesima gara consecutiva della stagione e si impone con un largo 15-5 nello scontro al vertice contro la seconda della classe, l’Etna Waterpolo. Il copione è sempre il solito: la partita rimane in bilico per poco più di un tempo; poi i gialloblu mettono il turbo ed incontro praticamente chiuso già al cambio vasca. Il 2-0 di fine primo parziale, infatti, illude solamente i catanesi di poter rimanere a stretto contatto con i ragazzi allenati da Mister Naccari che, invece, nella seconda frazione calano 5 reti e scavano il solco decisivo per indirizzare l’incontro sui binari giusti. Ancora una volta manovra offensiva gialloblu perfetta (vanno a segno ben 11 giocatori di casa) e difesa che sbaglia pochissimo.

Ad un primo quarto con poche emozioni, durante il quale i tifosi messinesi esultano per la doppietta di Cama che porta i suoi sul 2-0, fa da contraltare un secondo tempo ricco di reti che animano il match. Al 3-0 di Balaz rispondono gli ospiti con Fiorito. Ma a questo punto inizia il monologo dei cussini che piazzano 4 reti di fila ed accendono il match. A segno De Francesco, Aiello, Condemi e Ambrosini (7-1). I catanesi provano a mettere una pezza con due reti prima del cambio vasca (Fiorito e Ferito) ma nella terza frazione il CUS replica con un parziale di 3-0 (Cusmano, Condemi e Giacoppo) che spezza in due l’incontro portando il punteggio sul momentaneo 10-3. Prima della terza sirena alzano nuovamente la testa gli ospiti che segnano con Piazza ma la reazione è molto timida e nell’ultimo quarto i messinesi chiudono i giochi siglando ben 5 reti con Balaz, Aiello, Russo, Naccari A. e Bonansinga. In mezzo arriva anche la rete ospite con Riolo che serve solamente ad interrompere il digiuno ospite.

CUS Unime - Etna Waterpolo: 11-5 (2-0, 5-3, 3-1, 5-1)

CUS Unime: Spampinato, Russo 1, Maiolino, De Francesco 1, Giacoppo 1, Condemi 2, Cusmano 1, Aiello 2, Ambrosini 1, Bonansinga 1, Naccari A. 1, Balaz 1, Cama 3.

Etna Waterpolo: Presenti, Saeli, Ferlito Mat., Di Giacomo, Scollo, Lanto, Piazza 1, Forzose, Riolo 1, Ferlito Mar. 1, Galli, Fiorito 2, Terminella.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


Scontro al vertice

CUS Unime - Daniele Bonansinga

CUS Unime – Pallanuoto

Il CUS Unime di nuovo in acqua per lo scontro al vertice

comunicato stampa n° 82 del 20 aprile 2018

Dopo l’ennesima vittoria nel recupero della partita con la Polisportiva Acese i cussini tornano in casa contro l’Etna Waterpolo, attuale seconda forza del torneo. La vittoria dei cussini significherebbe un ulteriore allungo in cima alla classifica di Serie B

Nemmeno il tempo di festeggiare ed il CUS Unime torna di nuovo in acqua: questa volta è scontro al vertice per il team universitario, che ospita alla cittadella sportiva universitaria, sabato 21 aprile, alle ore 15.00, l’Etna Waterpolo, in questo momento seconda in classifica a quota 22 punti, una sola lunghezza avanti rispetto al Crotone (ma con la squadra calabrese che già ha osservato il turno di riposo). All’andata finì 13-11 per i messinesi a domicilio. Da allora i gialloblu sono cresciuti sensibilmente attestandosi come vera e propria ammazza campionato, in grado di imporsi contro qualsiasi avversario. Dall’altro lato anche la squadra etnea sta attraversando uno splendido periodo di forma: dopo lo stop con i cussini è arrivato anche quello per mano della Polisportiva Acese nel turno successivo; da quel momento in poi, però, l’Etna ha cambiato volto ed è riuscita ad inanellare solo risultati utili con 5 vittorie ed un solo pareggio nelle ultime 6 giornate, comprese le vittorie di prestigio nel derby con la Waterpolo Catania nell’ultima di campionato e contro Crotone nella partita precedente. Successi costruiti soprattutto a suon di gol: ben 124 reti per la squadra catanese che, dopo i gialloblu (a quota 169 gol), risulta essere il secondo miglior attacco del girone. Attenzione, dunque, a non sottovalutare l’impegno, come sottolineato dal tecnico cussino Sergio Naccari: “Sarà una partita sicuramente difficile, ci troveremo di fronte un’ottima squadra che già all’andata ci ha dato parecchio filo da torcere, composta da giovani di buone prospettive molto dotati sia atleticamente che tecnicamente. Sappiamo che vincendo sabato potremmo ipotecare il primato in classifica quindi scenderemo in acqua determinati a fare nostro anche questo incontro”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’attaccante gialloblu Daniele Bonansinga: “Sarà un incontro da prendere con le pinze ma abbiamo siamo pronti per fare nostra anche questa partita. Per questa stagione la società ha costruito una squadra molto competitiva, completa in ogni reparto con delle pedine molto importanti ma anche con alcuni giovani di assoluto spessore provenienti da categorie superiori. Questo ci ha permesso sino ad ora di collezionare solo vittorie e siamo consapevoli che abbiamo tutte le carte in regola per terminare da imbattuti il girone e, questa volta, per poter fare anche il salto di categoria che desideriamo da tanto. Siamo un bellissimo gruppo sia dentro che, soprattutto, fuori dall’acqua, determinate a vincere e conquistare questo traguardo che abbiamo sfiorato nelle due stagioni passate”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria


Per rendere migliore la tua esperienza il nostro sito utilizza i cookie.
Informazioni