Settimana Bianca 2018

Non perdiamo un colpo

CUS Unime - Russo

CUS Unime – Pallanuoto

Il CUS Unime non perde un colpo. Sconfitta la Waterpolo Catania

comunicato stampa n° 31 del 17 febbraio 2018

Vittoria netta della formazione universitaria che procede con un andamento da leader collezionando solo vittorie. 12-3 contro la Waterpolo Catania e ancora saldamente in testa. Rimane in scia il Crotone, prossimo avversario dei messinesi.

Tutto secondo pronostico per il CUS Unime che, alla cittadella sportiva universitaria, ci mette poco più di 2 tempi per chiudere la pratica Waterpolo Catania. 12-3 recita il risultato finale, frutto di una gara tenuta sempre in pugno che permette ai messinesi di conquistare la quinta vittoria su altrettante gare disputate e di manteneri sempre saldamente in testa al torneo di serie b.

A De Francesco e compagni basta poco più di un minuto per sbloccare il risultato, con Ambrosini bravo a regalare ai suoi la prima esultanza della partita (alla fine il centrale gialloblu ne realizzerà 3). Primo parziale senza particolari sussulti: la formazione di casa ci prova più volte ma senza la necessaria convinzione, arrivando al 2-0 solo a 2 minuti dal primo intervallo (a segno Balaz) mentre dall’altro lato gli ospiti non riescono mai ad impensierire la retroguardia ospite. Bisognerà arrivare, infatti, al minuto numero due della seconda frazione per registrare la prima marcatura della Waterpolo (Privitera) in risposta al momentaneo 3-0 siglato da Maiolino. A questo punto, però, i ragazzi di casa decidono di mettere il turbo e nel giro di 6 minuti realizzano ben 6 reti che affondano gli etnei, capaci di una timida reazione solo con il gol del 5-2 firmato da Toldonato. Per il CUS apre le danze Cusmano con una doppietta, allunga ulteriormente Ambrosini (due volte), poi tocca ad Aiello ed infine, a 52 secondi dall’intervallo lungo, Balaz fissa il parziale sul 9-2.

Partita praticamente chiusa e padroni di casa che, al cambio vasca, allentano sensibilmente il ritmo, preoccupandosi di gestire più che di ferire, come dimostrato dallo 0-0 con cui si chiude la terza frazione. Musica poco diversa nell’ultimo tempo, quando i messinesi arrotondano ulteriormente il vantaggio con Cusmano, Aiello e Maiolino, ai quali risponde Anfuso per la terza ed ultima rete degli ospiti.

Altri tre punti importanti, dunque, per il CUS Unime che riesce a rimanere saldamente al comando della classifica e risponde alla vittoria esterna ottenuta a Cosenza dal Crotone (10-7), prossimo avversario dei messinesi nel match clou della sesta giornata del torneo cadetto.

CUS Unime – Waterpolo Catania 12-3 (2-0, 7-2, 0-0, 3-1)

CUS Unime: Spampinato, Russo, Maiolino 2, De Francesco, Giacoppo, Condemi, Cusmano 3, Aiello 2, Ambrosini 3, Vinci, Naccari A., Balaz 2, Cama.

Waterpolo Catania: Pellegrino, Arnaud, Viola, Scicali, Toldonato 1, Arena B., Vinci, Privitera 1, Anfuso 1, Arena A., Dammino, Torrisi.

Arbitro: Francesco Barbera

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


Selezioni CNU 2018

CUS Unime - selezioni CNU 2018

Anche per questa stagione sportiva il CUS Unime prenderà parte ai Campionati Nazionali Universitari primaverili, in programma a Campobasso dal 18 al 27 maggio prossimi. Per l’occasione il sodalizio universitario ha programmato delle giornate di selezione per comporre le squadre di calcio a 11 maschile, volley (maschile e femminile) e basket maschile che affronteranno le fasi preliminari di accesso alla settantaduesima edizione della kermesse sportiva nazionale.    

Per poter partecipare ai Campionati Nazionali Universitari e, di conseguenza, anche alle selezioni. il Regolamento Generale della manifestazione diramato dal CUSI stabilisce che potranno gareggiare con il CUS Unime tutti gli studenti universitari, di qualsiasi nazionalità, nati tra il 1 gennaio 1990 ed il 31 dicembre 2000, regolarmente iscritti all’Università degli Studi di Messina per l’Anno Accademico 2017/2018 (da dimostrare tramite presentazione di certificato o ricevuta di iscrizione) per corsi di studi quali laurea triennale, laurea magistrale, laurea a ciclo unico, diploma di specializzazione, dottorato di ricerca, master di I o II livello. Non potranno partecipare, invece, gli studenti Erasmus provenienti da Università straniere e gli atleti per i quali siano in coro di applicazione, da parte delle Federazioni Sportive Nazionali di competenza o da parte del CUSI, squalifiche a tempo o procedimenti disciplinari che comportino un divieto a partecipare ad attività agonistiche nelle date dei CNU e delle api preliminari.

calcio Selezioni CNU

Calcio a 11 maschile

Quando: giovedi 22 febbraio, dalle 14.00 alle 16.00

Dove: campo di calcio in sintetico presso la Cittadella Sportiva Universitaria

Note per la partecipazione:

- compilare il modulo reperibile a questo link ed inviarlo all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro mercoledì 21 febbraio 2018. Presentarsi il giorno delle selezioni muniti di documento di riconoscimento e copia dell’iscrizione a Unime

- Nulla osta di concessione da parte delle società di appartenenza - scarica qui 

volley Selezioni CNU  

Volley maschile

Quando: lunedi 19 febbraio, dalle 13.00 alle 14.30

Dove: PalaNebiolo, Complesso Sportivo Primo Nebiolo

Note per la partecipazione: Presentarsi il giorno delle selezioni muniti di documento di riconoscimento e copia dell’iscrizione a Unime)

 

Volley femminile

Quando: giovedi 22 febbraio, dalle 14.00 alle 15.30

Dove: PalaNebiolo, Complesso Sportivo Primo Nebiolo

Note per la partecipazione: Presentarsi il giorno delle selezioni muniti di documento di riconoscimento e copia dell’iscrizione a Unime)

basket Selezioni CNU  

Basket maschile

Quando: martedì 20 febbraio, dalle 15.00 alle 17.00

Dove: PalaNebiolo, Complesso Sportivo Primo Nebiolo

Note per la partecipazione: Presentarsi il giorno delle selezioni muniti di documento di riconoscimento e copia dell’iscrizione a Unime)

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al Direttore Sportivo del CUS Unime, Prof. Sergio Naccari, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Test catanese

Test catanese

calendar.pngPALLANUOTO

CUS Unime - Spampinato

CUS Unime – Pallanuoto

Test casalingo contro la Wp Catania per il CUS Unime

comunicato stampa n° 29 del 15 febbraio 2018

Quinto turno di Serie B tra le mura amiche per il CUS Unime che ospita la Waterpolo Catania. Test importante per la formazione di casa, chiamata a mantenere il primato in classifica. L’ex Spampinato: “servirà dare il 110%”

Dopo la meritata e combattuta vittoria ottenuta in quel di Catania nell’ultimo turno di Serie B, torna a giocare in casa il CUS Unime che, per la quinta giornata di Serie B ospiterà la Waterpolo Catania, compagine attualmente ferma in quarta posizione, a quota sei punti. Galvanizzati dall’ottimo avvio di stagione gli universitari non hanno la minima intenzione di abbassare la concentrazione; anzi, la volontà di De Francesco e compagni è quella di affrontare il match nel migliore dei modi, chiudendo sin da subito una pratica che, se presa senza la dovuta attenzione, potrebbe rivelarsi molto insidiosa. Il team etnei, infatti, rappresenta un ostacolo da affrontare con molta concentrazione: team ricco di esperienza, in prima dell’avvio Mister Cannavò ha potuto aggiungere al proprio arco anche alcune frecce importanti come Privitera, Pellegrino ed Anfuso. Innesti che hanno rafforzato e rinnovato i connotati di un collettivo già di per sé molto competitiva, reduce da una promozione in Serie A2 sfiorata nella scorsa stagione, proprio come i cussini.
Se da un lato il CUS si avvicina all’incontro con la convinzione di avere tutte le carte in regolare per proseguire sul ruolino di marcia da autentico leader realizzato sino adesso, dall’altro gli ospiti arriveranno alla cittadella determinati a voler fare uno sgambetto ai messinesi, tanto più perché reduci da una doppia sconfitta, prima contro i cugini dell’Etna Waterpolo, poi in casa del Crotone. Predica molta attenzione il tecnico gialloblu Naccari: “Sarà una partita da prendere con le molle. La Waterpolo è una squadra che copre in maniera ottimale tutto il campo ed è guidata in panchina da un tecnico di grande livello. Dobbiamo partire forti sin da subito e tenere il ritmo alto per tutti e quattro i parziali di gioco, sfruttando, inoltre, il fattore campo che come sempre ci darà una marcia in più”.
Dello stesso avviso il portiere cussino Spampinato, ex dell’incontro: “SI tratta di un crocevia importante per la nostra stagione per cui dovremmo dare il 110%. Vincere significherebbe rafforzare il nostro primato e mettere fieno in cascina in vista di un fine girone d’andata molto impegnativo. Per me è, ovviamente, una partita particolare dato il mio passato, ma per l’intera durata dell’incontro l’emozione sarà messa da parte”.
Appuntamento per CUS Unime – Waterpolo Catania previsto per sabato 17 febbraio, con inizio alle ore 15.00, presso la Cittadella Sportiva Universitaria.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


Torneo Interscolastico 2018

CUS Unime - Campo calcio cittadella sportiva universitaria

CUS Unime – Torneo Interscolastico 2018

Al via il Torneo Interscolastico 2018 organizzato dal CUS Unime

comunicato stampa n° 28 del 15 febbraio 2018

Numeri importanti per la quarta edizione del Torneo Interscolatico organizzato dal CUS Unime. A fine febbraio l’inizio dei tornei di calcio a 5 maschile e femminile, calcio a 11, volley maschile e femminile.

Torna anche per questa stagione il Torneo Interscolastico, manifestazione sportiva organizzata dal CUS Unime e rivolta alle quarte e quinte classi degli Istituti di Scuola Secondaria di Secondo grado di tutta la Provincia di Messina. Numeri da record per l’edizione 2018 del Torneo, che ha collezionato l’adesione di ben 13 Istituti Scolatici da Santa Teresa di Riva a Messina, per arrivare sino a Sant’Agata di Militello.

Diversi i tornei sportivi ai quali parteciperanno gli istituti. Tra gli sport più partecipati c’è il calcio a 5 maschile, con l’adesione di 13 Istituti, quali il Liceo Vittorio Emanuele III di Patti, l’IIS Borghese Faranda di Patti, l’ITT Copernico di Barcellona Pozzo di Gotto, l’IIS Liceo Medi di Barcellona Pozzo di Gotto, l’ITET Enrico Fermi di Barcellona Pozzo di Gotto, il L. Sciascia-Fermi di Sant’Agata di Militello, l’IIS Caminiti-Trimarchi di Santa Teresa di Riva, l’IIS Maurolico-Galilei di Messina/Spadafora, il L.S. Ainis, il L. Bisazza, l’ITES Jaci, l’IIS Minutoli, il Coll. Sant’Ignazio e l’IIS Antonello di Messina. In ambito femminile, sempre per il calcio a 5, prenderanno parte al torneo il Liceo Vittorio Emanuele III di Patti, l’ITES Jaci e l’IIS Minutoli.

Per il calcio a 11 parteciperanno l’IIS Borghese Faranda, l’ITT Copernico, l’IIS Maurolico-Galilei, l’ITES Jaci, l’IIS Antonello, l’IIS Minutoli ed il Coll. Sant’Ignazio.
Per quanto riguarda il volley al via il Liceo Vittorio Emanuele III, l’IIS Maurolico-Galilei, l’IIS Medi, l’IIS Antonello, l’IIS Minutoli, il Liceo La Farina-Basile, l’ITET Fermi, l’IIS Caminiti-Trimarchi. Per le ragazze parteciperanno l’IIS Caminiti-Trimarchi, l’IIS Medi, l’IIS Maurolico-Galilei, l’ITES Jaci, l’IIS Minutoli, il L. Bisazza.

Chiude gli sport presenti al Torneo Interscolastico il basket maschile, con la partecipazione dell’IIS Caminiti-Trimarchi, dell’IIS Medi, del L. Sciascia-Fermi, del Maurolico-Galilei, dell’ITES Jaci, dell’IS Minutoli e del L. Bisazza.
Questi i docenti che sosterranno i ragazzi dei propri Istituti: La Monica, Pellegrino, Maimone, Stracuzzi, Santapaola, La Torre, Regina, Aiello, Cipriano, Mastoeni, Iozzia, Nicosia, Barbera, Farsaci, Biondo, De Carlo, Privitera, Giusto, Salerno, Triolo, Cannistraci, Ricca e Sirna.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


Ci siamo!

Ci siamo!

calendar.pngBASEBALL

CUS Unime - Italia Spring Training

In arrivo al CUS Unime l’Italia Spring Training

comunicato stampa n° 27 del 15 gennaio 2018

Dal 24 febbraio al 18 marzo i team nazionali di Italia, Germania e Repubblica Ceca di baseball ai alleneranno e soggiorneranno presso la Cittadella Sportiva Universitaria ed il Complesso Sportivo Primo Nebiolo. Momento clou dello Spring Training saranno le sei partite in programma tra le tre Nazionali.

Tutto pronto in casa CUS Unime in vista del primo Italia Spring Training di baseball, appuntamento che prenderà il via il 24 febbraio 2018 e dà sostanza formale all’accordo sottoscritto lo scorso Novembre tra Università di Messina, Federazione Italiana Baseball e Softball e CUS Unime.
Il team Italia ha stabilito di avviare la propria preparazione in vista dell’avvio della stagione ufficiale, partendo dalla Cittadella Sportiva Universitaria e dal Complesso Sportivo Primo Nebiolo, strutture sportive all’interno delle quali, fino al 18 marzo, quasi 150 tra atleti e staff soggiorneranno e daranno vita ad si renderanno protagonisti di una intensa attività di preparazione sportiva.

Si comincerà sabato 24 febbraio, quando approderanno a Messina la Nazionale italiana Under 18 e la nazionale tedesca under 23, che si alterneranno in allenamenti e partite. Dal 3 marzo, invece, spazio agli “Azzurri Senior”. La Nazionale allenata da coach Cibo Gerali sarà a Messina sino al 18 marzo, periodo durante il quale disporrà delle strutture universitarie non solo per una massiccia attività di allenamenti ma anche per alcuni match in programma contro Gemania e Repubblica Ceca; anche le due nazionali straniere, infatti, hanno deciso di scegliere Messina come location per poter svolgere il proprio lavoro di preparazione e si stabiliranno presso le strutture universitarie dal 3 al 18 marzo (prima la Germania, dal 3 all’11 marzo, poi la Repubblica Ceca, dall’11 al 18 marzo). Queste le date degli incontri che si disputeranno allo Stadio del baseball Primo Nebiolo: giovedi 8, venerdì 9 e sabato 10 marzo si sfideranno Italia e Germania mentre nella settimana successiva (giovedi 15, venerdì 16 e sabato 17 marzo) sarà la volta dei match tra Italia e Repubblica Ceca. Inoltre, il 12 e 13 marzo si terranno due partite tra una selezione siciliana e la Nazionale Senior della Repubblica Ceca.

A Messina, dunque, dopo tanti anni di assenza, torna il baseball che conta, con una manifestazione di livello europeo che attrarrà non solo tantissimi appassionati di baseball e softball in generale ma anche, certamente, tutta la città di Messina.

Di seguito i link della presentazione delle squadre italiane (Junior e Senior):
http://www.fibs.it/it/news/nazionali-baseball/43057-l%E2%80%99italia-u18-in-stage-a- messina-a-fine-febbraio.html
http://www.fibs.it/it/news/nazionali-baseball/43088-la-stagione-della-nazionale-di-baseball- inizia-con-l%E2%80%99italia-spring-training-di-messina.html
Sarà possibile seguire gli aggiornamenti riguardanti la manifestazione sul sito ufficiale (www.cusunime.it) e sulla pagina facebook del CUS Unime.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria


Per rendere migliore la tua esperienza il nostro sito utilizza i cookie.
Informazioni