All News

November Camp Baseball

CUS Unime - Baseball November Camp

Dal 29 ottobre al 4 novembre 2018 si svolgerà il NOVEMBER CAMP BASEBALL

Condotto da SIMON RANDALL, ex giocatore di MBL, oggi tecnico e scout MBL.

Il NOVEMBER CAMP BASEBALL è riservato ad Atleti tra i 12 ed i 14 anni ed ai Tecnici (2 Crediti formativi federali).

Il Camp servirà ad individuare giovani talenti da segnalare alle squadre professionistiche degli Stati Uniti e del Messico.

La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 7 ottobre.


Mai più barriere

Lunedì 17 Settembre alle ore 16,30 il Centro di Equitazione del Cus Unime ospiterà una esercitazione equestre che vedrà impegnati i ragazzi diversamente abili del progetto “ Mai Più Barriere”, gestito dall’associazione Equitando Onlus.  L'evento sarà presenziato dal Magnifico Rettore dell' Università di Messina, Prof. Salvatore Cuzzocrea.
L’importante iniziativa è stata selezionata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità – nel quadro dell’avviso pubblico per il finanziamento di interventi finalizzati alla promozione delle pari opportunità nel campo dell’impresa privata, dell’arte, della cultura e dello sport a favore delle persone con disabilità. La selezione è stata effettuata tra oltre 700 progetti pervenuti al Dipartimento Pari Opportunità da tutta Italia.

Tutti gli appassionati di equitazione, riabilitazione equestre, interventi assistiti dagli animali ed associazioni del Terzo Settore sono invitati a partecipare all'evento.


Passo falso in gara 1

CUS Unime - playoff Serie B gara 1

Passo falso in gara 1 per il CUS UniMe. Passano da Ozzano dell’Emilia le ultime chance per la Serie B

comunicato stampa n° 144 dell’11 settembre 2018

Partita sottotono dei messinesi che sbattono contro la freschezza atletica dei giovani bolognesi del San Lazzaro. Domenica prossima in trasferta la seconda serie di partite: i gialloblu dovranno vincere al primo turno per portare gli emiliani alla “bella” per la promozione in Serie B.

Con il risultato di 7-4 il CUS UniMe cede in gara dei playoff per la Serie B di baseball agli ospiti del San Lazzaro ’90 Baseball Club. Di fronte ad una bella cornice di pubblico che ha riempito le tribune dello Stadio Primo Nebiolo, gli universitari appaiono molto contratti ed alla fine pagano dazio, puniti al minimo errore dalla compagine ospite, imbottita di giovani grintosi e talentuosi.

Difesa solida quella schierata per i gialloblu dal Manager Giuffrida. Sul monte di lancio fiducia a Urso, protagonista durante tutta la regular season. Dietro il piatto di casa base il talentoso Hurtado, a seguire Grillo A., Lopez, Freni, Savasta A., De Blasi, Mento, D’Arrigo e Savasta F. Come DH.

Gli ospiti, dall’altro, lato, mandano in campo tanti giovani che, a dispetto dell’età, dimostrano di avere tanto talento e di non patire la pressione di una finale playoff.

Ne risulta una partita tirata e combattuta da entrambe la parti. In difesa Urso concede qualche base su ball di troppo ma è ben “coperto” dai compagni di squadra. In attacco, invece, i ragazzi di casa non riescono ad esprimere tutto il potenziale mostrato durante la stagione regolare e, quindi, risultano poco incisivi.

Bisognerà attendere fino al terzo inning per sbloccare la partita. Il San Lazzaro approfitta di qualche errore inaspettato ella difese messinese, sino a quel momento molto attenta, e mette a segno tre punti importanti che costringono il CUS ad inseguire. I gialloblu tentano di recuperare il gap ma non riescono a trovare la dovuta lucidità per ricucire del tutto lo strappo ed alla fine la sconfitta diventa inevitabile.

Appuntamento in programma domenica prossima, alle ore 10.00, ad Ozzano dell’Emilia: i messinesi, nonostante la sconfitta, hanno dimostrato di avere pienamente le carte in regola per ribaltare il risultato e portare la serie fino alla decisiva gara 3 (in programma nel pomeriggio di domenica prossima).

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 6768961


Una "stella" in arrivo

CUS Unime - Filip Klicovac

Gran colpo per il CUS UniMe. Ingaggiata la stella montenegrina FIlip Klikovac

comunicato stampa n° 143 del 10 settembre 2018

Uno dei centroboa più forti di tutta Europa, il ventinovenne montenegrino di 29 anni rappresenta un vero e proprio lusso per la categoria ed un innesto di inestimabile valore per la squadra universitaria. Naccari: “Abbiamo realizzato un colpo stellare. Con FIlip abbiamo chiuso un poker di acquisti di alto livello”.

Termina come meglio non potrebbe la campagna acquisti del CUS UniMe, pronto a tuffarsi nel prossimo campionato di Serie A2. Dopo gli innesti nelle scorse settimane di atleti di altissimo livello e con tanta esperienza per la categoria, il team universitaria serve il poker annunciando l’innesto di un vero e proprio pezzo pregiato per la Serie A2. L’ultimo arrivato porta il nome di FIlip Klikovic, uno dei centroboa più forti d’Europa attualmente in circolazione, una vera e propria stella pronta ad illuminare il cammino dei gialloblu in questa stagione.

Montenegrino di ventinove anni, FIlip vanta una carriera lunga e, soprattutto, ricca di risultati e di esperienze internazionali importanti. Il montenegrino inizia la sua il suo cammino da professionista in Italia indossando la calottina del Bari Nuoto dove allenava il padre. Gli sono bastate solo due stagioni per mostrare tutto il suo talento: nel 2006, infatti, torna in patria e, giocando per lo Jadran, si mette in grandissima mostra conquistando due titoli nazionali ed una Lega Adriatica. Nel 2010, dopo 4 stagioni di importanti successi, il montenegrino si trasferisce al Sintez Kazan, in Russia, dove giocherà altre due stagioni conquistando un secondo ed un terzo posto in campionato. Nel 2012 il nuovo ritorno in Italia, ingaggiato dai sardi della Promogest Quartu, squadra neopromossa in A1 ma con la quale guadagna un bellissimo accesso ai playoff scudetto. L’avventura in Sardegna dura solamente una stagione perché l’anno successivo arriva l’importante chiamata del Posillipo. Saranno ben quattro le stagioni che Filip giocherà con il team napoletano, dove conquista la qualificazione alla Coppa Len (la “Champions League” della pallanuoto) nella prima stagione e nel 2015 vince l’Euro Cup nell’emozionante finale tutta napoletana contro l’Acquachiara.

Traguardi prestigiosi che Klikovac, però, non limita solo all’attività di club ma che estende anche alla carriera con la propria Nazionale con la quale raggiunge un argento agli Europei di Eindhoven sotto la guida della leggenda Ranko Perovic, ed una medaglia d’argento anche nel 2013, quando a Barcellona l’oro al Campionato del Mondo, fermato in finale dall’Ungheria. A questi risultati si aggiungono anche due bronzi alle World League di Chelyabink e di Dubai, un oro alle Universiadi di Bangkok nel 2007 ed un’altra medaglia di bronzo agli ultimi Giochi del Mediterraneo di Tarragona. Anche in campo di Nazionale giovanile, inoltre, i risultati sono importanti, con un oro conquistato agli Europei Juniores di Istanbul del 2008 ed un argento raggiunto agli Europei Juniores di Chania del 2009.

Una stella, dunque, destinata a guidare i cussini per la prossima stagiona alla conquista quantomeno di una tranquilla salvezza. DI questo avviso è anche il Tecnico cussino Sergio Naccari, estremamente soddisfatto dell’ultimo innesto: “Abbiamo realizzato senza dubbio un colpo stellare. Si tratta di uno dei centroboa già forti di tutta Europa ed il fatto che un giocatore di questo calibro abbia scelto il CUS UniMe non può che renderci orgogliosi del lavoro che stiamo portando avanti giorno dopo giorno e della bontà del progetto che stiamo costruendo. In generale ci riteniamo pienamente soddisfatti del nostro mercato. Chiaramente l’innesto di Klikovic costituisce un valore aggiunto importante che ci permetterà dii guardare alla stagione che sta per iniziare con maggiore serenità”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 676896


Una grande novità: prova le nostre attività senza impegno!

Prova gratis a settembre

Arriva il nostro Settembre OPEN e arriva la possibilità di provare tutte le nostre attività in assoluta libertà

FIno al 30 settembre prova le nostre scuole e le nostre attività di ftness senza bisogno di iscrizione e di certificato medico, in assoluta sicurezza e libertà! Ti basta semplicemente passare presso la nostra Segreteria centrale, registrarti e ritirare il coupon. Semplice no?

Questo il calendario delle attività che iniziano a settembre di scuola sportiva: Scuole Sportive 2018/2019

Questo il calendario delle prossime attività di fitness: Il FItness a Settembre


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria