News

Domani è derby!

Domani è derby!

calendar.pngHOCKEY

CUS Unime hockey

Febbre da derby per il CUS. Domani alla Cittadella obiettivo vittoria

Concentrazione massima e carica alle stelle per il Cus Unime hockey in vista del tanto atteso esordio stagionale in Serie B alla cittadella sportiva universitaria dove domani, con inizio alle ore 15.00, andrà in scena il tradizionale ed affascinante derby contro la GS Raccomandata di Giardini.

Pochi calcoli ed un solo obiettivo per i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo, determinati a riscattarsi dalla sconfitta della prima giornata a Valverde (indolore perché i padroni di casa partecipano al torneo fuori classifica) e conquistare sul sintetico di casa propria i primi tre punti in campionato che varrebbero anche l’aggancio in classifica agli ionici. Dall’altro lato la Raccomandata non farà sconti: team costruito per tentare l’accesso ai playoff, la sfida potrà dare risposte importanti su quale delle due squadre sarà la candidata numero 1 per l’accesso al post season.

Lucida l’analisi pre partita di Giacomo Spignolo: “Una gara che non vogliamo. Ci teniamo molto a vincere questo atteso derby, sia per l’importanza della partita sia perchè vogliamo questi primi punti in campionato. Dobbiamo approcciare al meglio l’incontro e giocare il nostro hockey. Se lo faremo sono sicuro che il match sarà nostro”.
Atteso qualche cambio nella formazione iniziale. Sicuri i rientri di Antonio Spignolo al centro della difesa e di Andrea Siracusa, elemento importante nello scacchiere cussino. Scendono le quotazioni per il recupero di Federico Cardella, ancora alle prese con un serio infortunio muscolare. Attesi, infine, tanti supporter gialloblu che non vorranno perdersi un bellissimo spettacolo sportivo.

Questi i 18 convocati per la gara di Sabato contro la GS Raccomandata: Anselmi, Italia, Arena L., Montes, Tumino V., Spignolo A., Siracusa, Spignolo L., Occhipinti, Giuffrida, Blandini, Malluzzo, Curreli, Auditore, Arena M., Abate, Tumino S.,Ragonese. All. Giacomo Spignolo 

 
 

Tutti in Piscina!

Antonio Vittorioso - CUS Unime

Per il Cus Unime esordio alla Cittadella. Naccari: di fronte ai nostri tifosi abbiamo una marcia in più

Finalmente è arrivato il momento del tanto atteso esordio stagionale alla CIttadella per il Cus Unime che domani, con inizio alle ore 15.00, ospiterà la Roma 2007 Arvalia, squadra che arriverà sicuramente in riva allo Stretto con tanto entusiasmo e determinazione, figli della larghissima vittoria del primo turno di A2 contro il Tuscolano (16-8 il finale). Determinazione che non mancherà certamente anche alla squadra universitaria, volenterosa a riscattare la prestazione opaca dell’esordio in casa dell’Arechi e, soprattutto, bagnare la prima davanti ai propri supporter con i primi punti in campionato.
I romani pur avendo rinnovato il roster rispetto alla passata stagione rimangono un collettivo molto temibile. Persi Washburn e Vittorioso su tutti, i capitolini hanno ringiovanito l’organico trattenendo pezzi pregiati come Fiorillo e Faiella ed inserendo ottimi elementi come l’ungherese Toth ed il difensore Gianni (ad oggi in cima alla classifica marcatori con 5 reti all’attivo).

“Sarà un match complicato - cosi esamina l’incontro il Tecnico cussino Sergio Naccari - come del resto ce ne saranno tante in questa stagione. I nostri avversari sono molto preparati fisicamente ed hanno dimostrato già nella prima uscita di non aver perso l’ottima organizzazione di gioco che avevano nella scorsa stagione. Noi abbiamo voglia di rifarci subito: abbiamo lavorato molto e bene in settimana sia dal punto di vista fisico che mentale. Al di là della nostra attuale condizione, che sappiamo andrà a crescere, sappiamo che a casa nostra abbiamo una marcia in più e riusciamo a dare il nostro massimo. In questo senso anche per questa prima in casa mi aspetto il solito grandissimo supporto dei nostri tifosi”.

“La prima ci è servita per capire quali saranno i ritmi che ci aspetteranno in questa stagione. Sicuramente avremo bisogno di un pò di tempo per trovare la giusta preparazione ed affrontare queste partite contro squadre che fanno del nuoto la loro forza. Caratteristiche simili all’Acquachiara anche per la Roma: squadra con giocatori preparati e che giocano insieme da tanto. Non sarà quindi facile ma giocheremo in casa: sarà determinante la voglia di vincere che abbiamo e, come sempre a Messina, il supporto del nostro pubblico. Facciamo un appello a tutti i messinesi per venire a trovarci sabato e fare il tifo per noi. Abbiamo bisogno del loro sostegno perché vogliamo fortemente questi 3 punti e ce la metteremo tutta”.


Under 14 da urlo

Under 14 da urlo

calendar.pngHOCKEY

CUS Unime under 14

Un bellissimo Cus Unime under 14 supera i pari categoria dell’HC Ragusa

Volevano fortemente la vittoria i ragazzi gialloblu ed alla fine, contro l’HC Ragusa, si sono resi protagonisti di una partita da incorniciare che vale tre punti pesantissimi in casa di una big del torneo under 14.

Dopo due sconfitte che hanno bruciato non poco il Cus Unime riparte dalla terza giornata con un impegno assolutamente non semplice ma con il chiaro obiettivo di fare bene. Gara bella e tirata ma allo stesso tempo vittoria mai in discussione per i messinesi che hanno legittimato il 4-2 finale con una prestazione eccezionale. Mvp del match è decisamente Davide Fenga (classe 2008) autore di una bellissima doppietta. A giocare bene, però, è tutta la squadra. Equilibrio sostanziale per la prima metà della gara, con il CUS Unime in vantaggio per 2-0 e raggiunto sul pari prima dell’intervallo. La musica cambia completamente nel secondo tempo. Ottima la “gabbia” preparata da Mister Spignolo per limitare Manganaro, ottimo giocatore di casa, e bravo Davide Arena ad imprimere un passo decisamente diverso al match, con la sua rete personale del 4-2 e mandando in rete anche Vittorio De Natale per il momentaneo 3-2 cussino.

“Finalmente è arrivata la vittoria che aspettavamo - questo il commento di Spignolo - dopo le sfortunate sconfitte dei primi due turni abbiamo fatto una gara perfetta e portato a casa un Garde risultato. Questo ci stimola ad allenarci e migliorare sempre di più sia dal punto di vista tattico che fisico, anche in vista della prossima partecipazione al campionato indoor Under 14 che dopo alcuni anni vedrà la partecipazione di una formazione giovanile cussina”


Sabato esordio casalingo

Sergio Naccari

CUS Unime concentrato sull’esordio casalingo. Sarà determinante il “fattore Cittadella”

Dopo il passo falso della prima di Serie A2 per il Cus Unime è il momento di mettersi sotto e preparasi al meglio in vista dell’esordio tra le mura amiche della cittadella sportiva universitaria, previsto per sabato prossimo alle ore 15.00 contro la Roma 2007 Arvalia.

Il primo turno di campionato non ha regalato particolare sorprese rispetto ai pronostici della vigilia. Confermato il fattore campo in tutte le gare (Acquachiara, Muri Antichi, Roma 2007 Arvalia, Pescara e Anzio) eccezion fatta per la corazzata Nuoto Catania che ha superato a domicilio l’Arechi Salerno in un incontro per nulla agevole. Rispettate anche le previsioni rispetto alle big del torneo, con le vittorie di Nuoto Catania e Pescara e quelle delle outsider Acquachiara e Roma 2007, quest’ultima vittoriosa tra le mura amiche con un sonoro 16-8 contro Tuscolano.

Dopo una torta di gare, dunque, sembrano delinearsi concretamente i reali valori delle squadre impegnate nel torneo di A2. Al Cus Unime, invece, toccherà rifarsi immediatamente dalla sconfitta in terra napoletana e sfruttare al massimo il fattore cittadella, in un impegno dall’altissimo coefficiente di difficoltà e, certamente, anche dall’elevato tasso di spettacolarità.


Settimana Bianca 2020 / Moena / NOVITA'

Settimana Bianca 2020 Moena

SETTIMANA BIANCA 2020 /// MOENA/// NOVITA’!!!

Una grande novità in programma per la stagione sciistica 2020.

L’esperienza indimenticabile della Settimana Bianca "Young" targata CUS Unime e rivolta sia agli Studenti Unime ed agli Utenti CUS Unime Over 18 Under 35 che agli studenti Unipa ed agli Utenti del CUS Palermo Over 18 e Under 35 si arricchisce di una nuova tappa: MOENA !!!

——

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni a Moena 2020: la nuova tappa della Settimana Bianca rivolta sia agli Studenti Unime ed agli Utenti CUS Unime Over 18 Under 35 che agli studenti Unipa ed agli Utenti del CUS Palermo Over 18 e Under 35.

Periodo: 7 marzo / 14 Marzo 2020

Località: Moena (Val di Fassa, Trentino)

Proposta comprensiva di:

  • Soggiorno: 6 notti con formula di mezza pensione in Hotel 3 stelle superior (Hotel Leonardo - https://www.parkhotelleonardo.it/it)
  • Cocktail di benvenuto
  • 1 serata gourmet tipica ladina a lume di candela
  • Utilizzo centro salute (escluso idromassaggi e massaggi estetici)
  • Sala con calcio balilla e ping pong
  • Sala Tv
  • Parcheggio privato
  • WIFI nelle aree comuni e nelle stanze
  • Hotel convenzionato QC Terme Dolomiti
  • Scuola sci: corso collettivo di 15 ore su 5 giorni
  • Skipass: 5 giorni
  • Noleggio Attrezzatura: 5 giorni
  • Treno A/R da Villa San Giovanni a Bolzano
  • Transfer Pullman da Bolzano a Moena
  • Gadget omaggio del CUS UniMe

Quota complessiva: € 810,00
Quota Extra: iscrizione CUS UniMe (€ 10,00 per Studenti Unime e gli utenti CUS UniMe)
Posti disponibili: max 50 (in caso di esaurimento posti disponibili sarà rispettato l’ordine cronologico di presentazione delle pre-iscrizioni. Partenza del gruppo al raggiungimento minimo di n. 20 partecipanti.

Attività extra: in fase di aggiornamento (a breve online)

——

Come iscriversi alla Settimana Bianca 2020?

Pre-iscrizione:

  • Entro il 24 novembre 2019: confermare la partecipazione tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) indicando i dati anagrafici del partecipante (Nome, Cognome, Luogo e Data di Nascita, Indirizzo di Residenza, Codice Fiscale, Cellulare e indirizzo email) ed indicando la partecipazione alla Settimana Bianca di Moena
  • Entro il 1 dicembre 2019: recarsi presso la Segreteria Centrale del CUS UniMe ed effettuare l’iscrizione al CUS UniMe presentando un documento d’identità in corso di validità, documento attestante l’iscrizione all’Università di Messina e certificato medico in corso di validità (in caso di Studente non ancora iscritto al CUS UniMe). Contestualmente si dovrà procedere al versamento della quota di iscrizione al Cus Unime ed al versamento di un acconto pari a € 400,00 (non rimborsabile) indicando la partecipazione alla Settimana Bianca di Moena.

Iscrizione definitiva/Saldo: entro il 21 dicembre 2019 si dovrà procedere al saldo della rimanente quota (€ 410,00)

——

Moena 2020 - Giornata tipo (programma di massima)

NB: il programma potrebbe subire delle variazioni in base ad esigenze particolari dell’organizzazione

Sabato 7 marzo 2020:

  • ore 22.00 -> raduno presso il ristorante “L’Ancora” sul Viale della Libertà;
  • ore 00.05 -> treno da Villa San Giovanni a Bolzano

Domenica 8 marzo 2020:

  • ore 13.19 -> arrivo alla stazione di Bolzano e proseguimento con treno Frecciarossa da Roma Termini a Padova
  • ore 13.30 -> pullman da Bolzano a Moena
  • ore 15.30 -> arrivo ed accomodation presso hotel “Leonardo” ***superior
  • ore 15.30 -> pranzo a sacco (non incluso)
  • ore 17.00 -> noleggio attrezzature
  • ore 20.00 -> cena in hotel

Giornata tipo (programma di massima)

  • ore 07.30 -> colazione in hotel
  • ore 08.30 -> scuola sci
  • ore 12.00 -> fine scuola sci, attività libera
  • ore 20.00 -> cena in hotel

Sabato 14 marzo 2020:

  • ore 07.30 -> colazione in hotel, check out e pullman per Bolzano;
  • ore 14.31 -> treno da Bolzano a Villa San Giovanni

Domenica 15 marzo 2020:

  • ore 07.35 -> arrivo a Villa San Giovanni