CUS Unime ASD

SUMMER SPORT 2019

Summer Sport 2019

Torna il nostro Summer Sport 2019

Il divertimento e lo sport di sempre per tutti i bambini e ragazzi, dai 4 anni in poi

Come ogni estate non può mancare la nostra proposta estiva sportiva per tutti i bambini e ragazzi dai 4 anni in poi.

Dal 10 giugno al 2 agosto le nostre tradizionali attività sportive si uniscono al tradizionale divertimento dell'estate cussina: è il momento del SUMMER SPORT 2019

Periodo: da lunedi 10 giugno a venerdi 2 agosto 2019

Quando: dal lunedi al venerdi, dalle 08.00 alle 13.30

Su richiesta: servizio pulmino e pranzo

Avviso: si ricorda che per poter partecipare all'attività bisogna iscriversi al CUS Unime presentando certificazione medica di idoneità alla pratica dell'attività sportiva non agonistica (sono esonerati i bambini di età compresa da 0 a 6 anni).

I gruppi:
- 1° gruppo: 4/6 anni
- 2° gruppo A: 7/9 anni
- 2° gruppo B: 7/9 anni
- 3° gruppo: 10/11 anni
- 4° gruppo: dai 12 anni in poi

Le tariffe:
- 1 settimana: € 65,00 esterni / € 48,00 dipendenti Unime
- 3 settimane: € 180,00 esterni / € 135,00 dipendenti Unime
- 4 settimane: € 220,00 esterni / € 165,00 dipendenti Unime

Servizio pulmino e pranzo:
- Solo Pranzo tutta la settimana € 35,00 
- Pranzo 2 giorni a scelta nella settimana € 15,00
- Pranzo e pulmino tutta la settimana € 55,00
- Pranzo e pulmino 2 giorni a scelta nella settimana € 25,00

Programma tipo (il programma potrebbe subire delle variazioni in base alle esigenze della struttura. Punto accoglienza presso l'Ex Segreteria CUS):
summer 1

summer 3

Schermata 2019 06 04 alle 11.43.43

Schermata 2019 06 04 alle 11.41.17

summer 4

 


Buon inizio CUS ai CNU 2019

Calabrò oro ai CNU 2019

Due ori e un bronzo nelle prime giornate delle fasi finali dei Campionati Nazionale Universitari 2019 

Apprezzabili risultati per la rappresentativa del Cus Unime, nel corso delle prime giornate dei Campionati Nazionali Universitari in corso a L'Aquila, scelta quest'anno come sede per ospitare le fasi finali dell'annuale competizione tra gli studenti delle diverse università italiane.

Due ori, per Carmelo Calabrò nel Pugilato e Vincenzo Iannolino nella Lotta Stile libero, e due bronzi, per Vincenzo Chillé nel Pugilato e Mariano Bucolo nel Taekwondo. Meno fortunata la prestazione della delegazione del Cus Unime nella disciplina del Judo che, negli anni scorsi, aveva regalato parecchie soddisfazioni. Le gare di Atletica Leggera femminile hanno visto il piazzamento di Simona Mangano e Olga Lacopo nel Lancio del peso rispettivamente all'undicesimo e al dodicesimo posto, mentre la Mangano si è piazzata al tredicesimo posto nel gara del Lancio del disco. Nell'Atletica Leggera maschile invece, settimo posto nel Lancio del giavellotto per John Barbarello e undicesimo posto per Riccardo Lavino, il quale ha corso anche i 110 ostacoli piazzandosi al quindicesimo posto.

I CNU proseguiranno per l'intera settimana con in programma le gare di Tennis e Karate che vedranno gareggiare Andrea Buda e Riccardo Runci in singolo e in doppio, e Anastasia Orlando, Rossella Zoccali, Simone Tomasello e Giuseppe Cattafi nel Karate.


Finali Interscolastico 2019

Cittadella Sportiva Universitaria

Il 10 maggio al Cus Unime le finali del Torneo Interscolastico

Con un’intensa mattinata di gara si appresta a volgere al termine l’edizione 2019 del Torneo Interscolastico, manifestazione sportiva organizzata dal Centro Universitario Sportivo e dedicata alle quarte e quinte classi degli istituti Scolastici superiori di Messina e Provincia.

Tra Cittadella Sportiva Universitaria e Complesso Sportivo Primo Nebiolo si terranno, venerdì 10 maggio, le finalissime negli sport di basket, pallavolo (maschile e femminile), calcio a 11 e calcio a 5 (maschile e femminile).

I primi a giocare, in ordine cronologico, sono i ragazzi di basket e calcio e le ragazze del volley. Le finali di pallacanestro si terranno al PalaNebiolo, con il derby tutto barcellonese tra Copernico (seguito dal Prof. Pellegrino) ed il Medi (seguito dal Prof. Biondo). Sul sintetico della Cittadella toccherà al calcio a 11 con l’incontro tra i ragazzi del Copernico di Barcellona (guidati dal prof. Pellegrino) ed il Galilei di Spadafora (Prof. Farsaci).

Chiude la tornata di gare delle 9.30 il triangolare di pallavolo femminile, in programma al Palazzetto polivalente della Cittadella, tra Vittorio Emanuele di Patti (guidato dal Prof. La Monica), il Caminiti - Trimarchi di Santa Teresa di Riva (seguito dal Prof. Farsaci) ed il Medi di Barcellona (Prof. Biondo).

Alle 11.30 ultima tornata di gara prima della cerimonia finale di premiazione. Al Palazzetto Polivalente si sfideranno i ragazzi della pallavolo in un triangolare tra Vittorio Emanuele di Patti (guidato dal Prof. La Monica), Galilei di Spadafora (Prof. Farsaci) e Caminiti - Trimarchi di Santa Teresa (seguito dal Prof. Gussio). Sul sintetico polivalente, infine, toccherà al calcio a 5, sia maschile che femminile. In campo maschile sarà finale tra Medi di Barcellona (Prof. Biondo) ed Ainis di Messina (seguito dal poro. Pellizzeri). In campo femminile, invece, match di finale tra Enrico Fermi di Barcellona (guidato dal Prof. Genovese) e Minutoli di Messina (seguito dai Prof. La Torre e Nicocia).


Micali confermato Presidente CUS Unime

Nino Micali confermato Presidente CUS Unime

Elezioni Cus Unime. Nino Micali confermato alla Presidenza del Centro Universitario Sportivo di Messina

L’Assemblea Ordinaria dei Soci del Cus Unime, tenutasi lunedì scorso (29 aprile), ha votato riconfermando la fiducia per il prossimo quadriennio al Presidente Micali, alla guida del sodalizio universitario sin dalla sua costituzione, dando cosi continuità al suo corso ed alla sua attività.

Contestualmente all’elezione del Presidente l’Assemblea si è anche pronunciata sulle cariche ricoperte all’interno del Consiglio Direttivo del Cus Unime, confermandone gli attuali componenti: Giuseppe Lanfranchi (vice presidente), Pietro Alibrandi (tesoriere) e Sergio Naccari (Consigliere).

In ultimo l’Assemblea dei Soci ha votato per i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti, confermando per il prossimo quadriennio il Dott. Angelo Pajno in qualità di Presidente ed i Dott.ri Massimo Bonfiglio ed Emiliano Conforto come componenti.

Questo il commento post elezioni da parte di Nino Micali: ”Poter avere un altro quadriennio a disposizione permetterà a tutti noi di proseguire sull’indirizzo che ci siamo dati in questi anni, tentando di migliorarci sulla strada percorsa che, sino a questo momento, ha portato buoni risultati sia in termini di sviluppo di proposte e servizi sportivi che di risultati agonistici. Frutto, ovviamente, di una chiara condivisione di intenti ed obiettivi con l’Università di Messina che in questi anni è sempre stata al nostro fianco. A tal proposito, sin dal suo insediamento, il Rettore Salvatore Cuzzocrea ha fatto intendere che nei prossimi anni vuole contribuire a dare ulteriore impulso alle attività sportive universitarie ed agonistiche, puntando a rivalutare ulteriormente tutto il patrimonio impiantistico sportivo, riconfermando ancora per questo quadriennio il Delegato alle Attività Sportive, Prof. Daniele Bruschetta, per farsi interprete della volontà della governance universitaria. Risultati frutto anche della passione dei tantissimi collaboratori e tecnici sportivi che nel corso di questi anni si sono spesi per il bene del Centro Universitario Sportivo, ai quali non posso che rivolgere un ringraziamento personale ed anche a nome dell’intero Consiglio Direttivo. Sino ad ora abbiamo fatto bene e per il futuro, come già nei nostri piani, intendiamo creare i presupposti economico-gestionali per fare sempre meglio perché questo è l’obiettivo che ci siamo sempre posti sin da quando è nato questo CUS, mettendo lo sport al centro di tutte le nostre attività e del nostro operato.”


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833