HATHA YOGA (NOVITA')

HATHA YOGA (NOVITA')

Lo Yoga è un'antica disciplina di origine indù, una filosofia millenaria capace di unire gli aspetti fisici e interiori dell'essere. Il termine stesso, dal sanscrito, significa infatti "unire", "attaccare", "imbrigliare" e, non a caso, la pratica dello Yoga si basa sull'unione della coscienza umana individuale con la coscienza divina, grazie a una tecnica che è sia fisica che mentale che spirituale. La disciplina prevede sempre una ricerca e, al tempo stesso, offre strumenti per raggiungere il preciso obiettivo della padronanza di sè e del proprio corpo attraverso l'esercizio fisico, la respirazione e la meditazione. Gli esercizi e le posizioni fisiche migliorano la circolazione, allungano e rafforzano i muscoli, aumentano la forza e le energie, rendono il corpo agile ed elastico. Gli effetti si apprezzano anche sul piano della crescita spirituale: la pratica delle asana (le posture) offre ai muscoli una sequenza di momenti di rilassamento e tensione, con una fluidità e una flessibilità che influenzano positivamente anche lo stato interiore. Pertanto, anche i profili mentali e spirituali sono essenziali nella pratica, come il necessario collegamento fra corpo mente e spirito e la ricerca di una loro dimensione di pace e armonia.

L'Hatha Yoga, in particolare, la cd "via della volontà", è la tipologia più nota e praticata in Occidente, aiuta a raggiungere la padronanza del corpo e della mente con le asana, il controllo del respiro (pranayama) e la meditazione. Hatha letteralmente significa "forza", stante il senso profondo di questa disciplina che è proprio quello di equilibrare e dominare le forze contrapposte che agitano – più o meno consapevolmente da parte dell'uomo – l'essere umano.

L’approccio proposto presso la ns sede, secondo il metodo Spine Yoga di specializzazione della ns insegnante, presta una cura particolare alla dinamica del raggiungimento delle varie posizioni, focalizzata sui principi della biomeccanica e della fisiologia muscolo-articolare, nonchè alla dimensione statica della posizione raggiunta, ove viene privilegiato uno stato di rilassatezza e c.d. "tensegrità" (assenza di sforzo) nel mantenimento delle asana. Debito spazio, poi, viene dedicato agli aspetti più sottili della respirazione e delle tecniche di meditazione.

Le lezioni saranno tenute il Lunedi ed il Mercoledi presso la Saletta del PalaFitness (dalle 17.00 alle 17.50) dall'insegnante di Yoga certificata Chiara Barraci

Tutti gli interessati portanno provare liberamente nelle prime settimane di ottobre. Per tutte le info è sufficiente chiamare lo 090 356700