Baseball

Ko all'esordio casalingo

CUS Unime Baseball Serie C

Il CUS stecca l’esordio casalingo. Al Nebiolo vincono i Paternò Red Sox

Dopo la bella vittoria del primo turno di Serie C il Cus Unime inciampa all’esordio tra le mura amiche dello Stadio del Baseball Primo Nebiolo. A violare l’impianto di casa dei messinesi ci pensano i Paternò Red Sox che, con il finale di 14-5, si aggiudicano un incontro avvincente, giocato a viso aperto dalle due squadre meglio attrezzate per il salto di categoria.

In un pomeriggio incerto dal punto di vista meteorologico partono bene gli ospiti che, approfittando di una difesa gialloblu ancora poco reattiva, si portano subito in vantaggio piazzando un break di 4-0 nel primo inning. Poco alla volta gli universitari, però, aumentano i giri: i ragazzi allenati da coach Cibati diventano imperforabili in difesa e finalmente, al quinto inning, riescono a ritrovare la parità. Una fase difensiva molto più attenta ed un rigenerato Stefano Biondo sul monte di lancio sembrano dare ottime garanzie al Manager Pippo Giuffrida per il proseguo del match ma l’ennesimo errore di un esterno messinese permette ai Red Sox di ritrovare il vantaggio, incrementato con uno sprint molto incisivo fino al rotondo risultato finale a causa di una difesa poco attenta nel proteggere le basi ed impedire le numerose “rubate” della squadra ospite.

Sembra arrivare in un momento propizio per i cuscini, dunque, la pausa pasquale, utile certamente ad oleare gli ingranaggi e ad amalgamare al meglio il gruppo universitario, uno dei roster tra i meglio attrezzati per candidarsi al salto di categoria.


Esordio vincente

CUS Unime Baseball Serie C

Al Cus Unime la prima di Serie C in casa del Ciclope Bronte Baseball

Comincia nel migliore dei modi la stagione nel Campionato di Serie C per la squadra di Baseball del CUS Unime. Esordio vincente per i ragazzi guidati dal Manager Pippo Giuffrida che, domenica scorsa in quel di Bronte, hanno liquidato con un 8-2 finale i padroni di casa del Ciclope Bronte Baseball Softball brindando alla vittoria nella prima di campionato.

Nel complesso bella la prova corale del gruppo messinese: anche se ancora in fase di rodaggio gli universitari hanno dimostrato di tenere bene il campo e difendere con molta concentrazione. Sul monte di lancio prestazione eccellente per il partente Urso che riesce a bloccare le mazze del Bronte fino al sesto inning, per poi essere rilevato da Cibati nei 3 inning di chiusura dell’incontro.

“Sono soddisfatto per l’ottimo esordio della squadra - questo il commento post partita del Manager gialloblu Giuffrida - ancora siamo solo all’inizio e dobbiamo lavorare tanto ma i ragazzi hanno dimostrato molta determinazione e questa è la cosa più importante. Vincere all’esordio è sempre importante: iniziare il Campionato con una vittoria, soprattutto in trasferta, non può che stimolarci a lavorare con ancora più grinta e determinazione”.

Questi i giocatori schierati: Alessandro Badolato, Davide Urso, Edoardo Quagliata, Erick Hurtado, Francesco Faudale, Gabriele Rovito, Islam Mohammed, Pietro Mento, Placido Bonanno, Santi Freni, Sergio Azzolina, Michele Malluzzo, Gabriele D'Arrigo. Manager: Pippo Giuffrida. Coach e lanciatore: Arcangelo Cibati.


Doppia vittoria al'esordio

Winter SUN League

CUS Unime vincente nella prima giornata di Winter Sun League

Esordio positivo per il CUS Unime che chiude la giornata d’esordio della quinta edizione della Winter Sun League con una doppia vittoria. Allo Stadio del Baseball Primo Nebiolo partite perfette della formazione universitaria che liquida prima i Vagabundos Casteldaccia con il finale di 9-2, poi supera per 7-3 i campioni in carica Islanders Catania Baseball. Ottima prestazione durante il primo incontro per il quattordicenne Kaleb Kroeker, che dal monte di lancio gestisce con serenità e determinazione l’incontro; bene anche Urso, che rileva Kroeker e conclude al meglio la partita. Positiva la prova sul monte di lancio anche per Salvo Sciacca, partente nell’incontro contro la formazione di Catania, al quale subentra in maniera ottimale Journey Gonzales.

Bilancio positivo, comunque, per tutto il gruppo cussino, capace di indirizzare entrambi gli incontri sui giusti binari e portare a casa due belle vittorie.

Questo il roster messo in campo dal Manager Pippo Giuffrida: Sergio Azzolina, Placido Bonanno, Gabriele D’Arrigo, Santi freni, Journey Gonzales, Erick Hurtado, Kaleb Kroeker, Fabrizio Lo Giudice, Piero Mento, Islam Mohammed, Edoardo Quagliata, Gabriele Rovito, Antonio Savasta, Salvatore Sciacca, Davide Urso.


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833