Calcio

Final Four Coppa Italia

Final Four Coppa Italia Calcio a 5 femminile

Sabato e Domenica per il Cus Unime Final Four di Coppa Italia di Calcio a 5 femminile girone siciliano

Per gli amanti del fustal riflettori puntati sul PalaNebiolo dove, tra sabato 26 e domenica 27 gennaio, andrà in scena la Final Four di Coppa Italia di calcio a 5 femminile del girone siciliano, un evento di livello assoluto che per la prima volta sarà ospitato in riva allo Stretto.

Quattro le formazioni che saranno impegnate sul parquet dello splendido Impianto universitario di Contrada Conca d’Oro. Oltre alle padrone di casa del CUS Unime si contenderanno l’ambito primato isolano il Castellammare, il San Lorenzo e la Meta Catania. Per le cussine il primo impegno è programmato per sabato alle ore 21.00, quando sfideranno le catanesi nella seconda delle due semifinali; la prima, invece, si giocherà alle ore 18.00 tra Castellammare e San Lorenzo. Alle rispettive vincenti delle due semifinali toccherà sfidarsi per la vittoria finale domenica alle 18.30.

“Siamo contente di poter ospitare e giocare a casa nostra un evento cosi importante - commenta il tecnico delle universitaria, Tiziana Impoco - Giochiamo davanti al nostro pubblico e quindi abbiamo tanta voglia di fare bene. Non sarà affatto semplice, però: affrontiamo delle ottime squadre e dovremo essere brave a capitalizzare tutte le occasioni che ci capiteranno e farci trovare sempre pronte. Noi siamo pronte, cresciamo di partita in partita e sono certa che faremo bene ed assisteremo ad una gran bella partita”.

Superata la Final Four riprenderà regolarmente il campionato di Serie C per le cussine, impegnate domenica 3 febbraio a Venetico nel derby contro il Tirrenia Calcio.


1° Triangolare di Natale

Triangolare di Natale

Si volgerà sabato 22 dicembre, al campo di calcio in sintetico della cittadella sportiva universitaria, un triangolare di calcio a 11 che coinvolgerà le squadre del Cus Unime (seconda categoria), dell’Atletico Messina (Prima Categoria) e della Jonica FC (Eccellenza). La manifestazione, che avrà inizio alle ore 14.00, co-organizzata dal Cus Unime e da Messina nel Pallone, l'associazione che si occupa di cronache calcistiche del territorio provinciale, coinciderà anche con la sesta edizione dell’appuntamento "In campo per la solidarietà", torneo benefico che coinvolge la Città di Messina in una raccolta di fondi destinati a progetti umanitari e solidali.

I fondi raccolti dagli appassionati e sportivi che parteciperanno assieme alle tre compagini che hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa, verranno donati alla Mensa di Sant'Antonio che quotidianamente offre pranzi e cene a senzatetto, disagiati e persone in difficoltà della città.

In occasione di “In campo per la solidarietà”, Messina nel Pallone consegnerà anche alcuni riconoscimenti ad atleti e società che si sono particolarmente contraddistinte nel 2018 per capacità e risultati sportivi con gli ormai consueti e informali "Mnp Awards".

Appuntamento, dunque, per sabato 22 con il fischio d’inizio del torneo alle ore 14:00.


Il derby al Cus Unime

CUS Unime calcio a 5 femminile

Ottima prova delle cussine che, con una prestazione esterna tutta grinta, si aggiudicano con il finale di 2-0 il derby del campionato di serie c di calcio a 5 femminile. Nell’Impianto di gioco dello Scaletta le universitarie sono abili a saper approfittare di una piccola incertezza delle padrone di casa nei minuti finali ed a sbloccare con una potente punizione di Catalfamo un match che, sino a quel momento, si era dimostrato equilibrato con un buon gioco da parte di entrambi gli schieramenti. Dal gol del CUS il team di Scaletta inizia una corsa contro il tempo per tentare di recuperare l’incontro e nei minuti finali tenta il tutto per tutto buttando nella mischia anche il 5° uomo. La formazione gialloblu, però, non si scompone e la difesa regge benissimo, on i pali protetti egregiamente dal numero 1 Adriana Caristi e tutta l’azione difensiva gestita al meglio da Simona Guerrera. Ed alla fine arriva anche il solito gol del bomber Francesca Bertino che, con un rapidissimo contropiede dio una palla recuperata, allo scadere gela le padrone di casa e fa gioire le cussine.

Una partita molto intensa e ricca di emozioni, che le ragazze allenate da Mister Impoco hanno saputo portare a casa giocando un buonissimo calcio e confermando i progressi realizzati giornata dopo giornata che fino a questo momento hanno permesso loro di  collezionare solo risultati utili in questo torneo (nessuna sconfitta registrata per il CUS in stagione)

Prossimo appuntamento previsto al PalaNebiolo, Domenica 16 dicembre, con il fischio di inizio alle ore 18.00 per il match contro il Castellammare.


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833