Vittoria e secondo posto

Grande vittoria

Grande vittoria

calendar.pngCALCIO

CUS Unime - Martina Donato

CUS Unime – Calcio a 5 femminile

Il CUS Unime continua a vincere e consolida il secondo posto

comunicato stampa n° 66 del 28 marzo 2018

Ancora una bella prestazione della compagine universitaria che rifila a domicilio un 4-0 alla terza in classifica, il Real Taormina. Sempre più solida la seconda posizione, utile per disputare i playoff tra le mura amiche.

Non perde un colpo il CUS Unime che, a tre giornate dalla fine della regular season, si aggiudicano il match clou di giornata e, con un 4-0 rotondo e deciso, piazzano un’importante vittoria a domicilio ai danni del Real Taormina, terza forza del torneo. Gara a senso unico in favore delle universitarie che si impongono con determinazione sulle padrone di casa che, dal canto loro, aggiudicandosi i tre punti avrebbero potuto scavalcare in classifica proprio le cussine.

Bastano solo pochi minuti alle universitarie per prendere in mano le redini del gioco, con bellissime giocate ed una continua pressione offensiva che già al 13’ produce i risultati sperati con capitan Brizzi che, imbeccata da un bel filtrante di Casale, riesce a siglare la rete del momentaneo vantaggio. Passano dieci minuti e Donato trova il gol del raddoppio sfruttando un’ottima triangolazione, ripetendosi anche al 30’ con una bella conclusione che spiazza il portiere di casa. La musica non cambia nella seconda frazione di gioco: il CUS controlla agevolmente il risultato e più volte tenta di ampliare ulteriormente il proprio vantaggio con diverse ripartenza rapide e pungenti. Proprio in una di queste occasioni arriva la rete del 4-0 firmata da Guerrera.

Vittoria importante, che permette alle universitarie di consolidare la propria posizione e di guardare alle ultime gare del torneo ancora con più entusiasmo.
Ancora una bellissima prova di Martina Donato, che si sta confermando su standard elevati che le hanno permesso di ottenere la convocazione da parte della rappresentativa Sicilia che parteciperà ai prossimi Campionati Regionali. La famiglia del CUS Unime rivolge alla giovane classe ’98 (fresca del suo ventesimo compleanno) i complimenti e le augura di affrontare al meglio questa importante avventura sportiva.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


CUS di goleada

CUS di goleada

calendar.pngCALCIO

CUS Unime - Federica Denaro

CUS Unime – Calcio a 5 femminile

Il CUS Unime non si ferma più. Goleada contro l’Acquedolcese

comunicato stampa n° 48 del 14 marzo 2018

Per la tredicesima di serie d femminile le cussine non concedono sconti ed affondano la formazione di Acquedolci con un rotondo 9-1. Partita sempre in discesa per le universitarie che chiudono la pratica già nel primo tempo (5-0).

Continua la corsa del CUS Unime che, al palaNebiolo, ottiene una bella e rotonda vittoria contro l’Acquedolcese. Il 9-1 finale non lascia dubbi sull’andamento della gara: partita sempre saldamente in mano alle ragazze allenate da Mister Impoco, capaci di imporsi sin dalle battute iniziali e non lasciare scampo alle ospiti, sotto di 3 reti già dopo pochi minuti di gioco.
Già dopo 8 secondi di gioco la prima esultanza per le gialloblu: bastano 5 passaggi alle ragazze di casa per mandare in rete Martina Donato e realizzare il gol più veloce di questo torneo. Al quarto minuto arriva il raddoppio con Leardo, seguita un minuto dopo dalla terza rete del CUS, ancora una volta firmata da Donato. Nonostante il vantaggio rassicurante continua a macinare gioco la formazione universitaria che gioca in scioltezza e va più volte vicina alla quarta marcatura. Bisognerà attendere il diciottesimo minuto per il primo intervento del portiere di casa che si ripete 3 minuti dopo. Sussulti delle ospiti che, però, non frenano la caria agonistica della formazione di casa, capace di andare di uovo a segno altre due volte prima dell’intervallo con Guerrera, per il 5-0 momentaneo.
Pronti via ed anche la seconda frazione comincia come il primo tempo. Passano 3 minuti ed arriva il 6-0 griffato da Donato, che si ripete pochi minuti dopo, seguita da Leardo al tredicesimo (8-0). Appagata dall’ampio vantaggio la formazione di casa abbassa un pò la pressione e subisce la rete della bandiera ospite (Talquenca) alla quale risponde Leardo, a tre minuti dal triplice fischio, con la nona ed ultima marcatura della partita.
Una vera e propria di forza della formazione universitaria che prosegue con il filetto di risultati utili e mantiene saldamente la seconda posizione, a -4 dalla capolista Real Tirrenia.
“Un bel risultato che ci deve far riflettere ancora una volta sul bel gruppo che siamo - questo il commento post partita di Federica Denaro - Vedere le mie compagne esultare ad ogni gol e non mollare di un centimetro nonostante avessimo i tre punti in cassaforte già dopo qualche minuto ci dà la misura di quanto siamo unite e compatte, a dimostrazione che siamo cresciute sia come squadra ma anche come gruppo”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


#SuperCUSUnime

#SuperCUSUnime

calendar.pngCALCIO

CUS Unime - calcio a 5 femminile

CUS Unime – Calcio a 5 femminile

Un CUS Unime super sconfigge a domicilio la capolista Tirrenia Calcio

comunicato stampa n° 36 del 27 febbraio 2018

La truppa universitaria infligge la prima sconfitta stagionale al Tirrenia Calcio. A Venetico partita spettacolare e vittoria meritata delle cussine che si avvicinano a meno quattro dalla vetta.

Prestazione superlativa per il CUS Unime che, a domicilio, frena l’impressionante ruolino di marcia della capolista Tirrenia Calcio e le infligge la prima sconfitta stagionale nel torneo di serie D. A Venetico va in scena una partita bella e combattuta, nonostante le condizioni meteo avverse che ne ritardano di 30 minuti il fischio d’inizio. Il 2-1 finale con il quale le ragazze allenate da Mister Impoco sconfiggono le padrone di casa è figlio di una prova più che perfetta delle universitarie che, avanti per 2.0, sanno anche soffrire ed in maniera ordinata riescono a gestire il ritorno delle ragazze di casa.

Partita giocata a viso aperto ed interpretata nella maniera migliore da parte di entrambe le squadre. La mette subito in discesa, però, il CUS Unime, in rete già al sesto minuto con la classe ’98 Martina Donato. Reagisce immediatamente il Tirrenia che mette a dura prova la retroguardia cussina, salvata più volta da un’ottima organizzazione difensiva e da alcuni interventi provvidenziali dell’estremo difensore Giusy Merlino che, almeno in tre occasioni, salva il vantaggio gialloblu. Stesso copione nella ripresa: entrambe le squadre producono delle belle azioni ma, come nel primo tempo, va subito in rete il CUS. Azioni intensa e ben manovrata dalle ospiti che, dopo vari scambi, riescono ad arrivare sino all’area di rigore avversaria ed un bell’assist di Leardo mette in condizioni il pivot La Rocca di insaccare con molta precisione anticipando sul tempo il numero 1 di casa. 2-0 che, però, resti pochissimo: neanche il tempo di esultare e le padrone di casa accorciano con Arcoraci che riesce a capitalizzare una palla innocua con un bel colpo di tacco che spiazza Merlino. La partita si fa sempre più intensa ma al triplice fischio resiste il 2-1 in favore delle ospiti che, cosi, riescono ad infliggere la prima battuta d’arresto alla capolista.

Tanta la soddisfazione da parte di Mister Impoco: “Sono molto soddisfatta della prestazione delle ragazze. Abbiamo giocato da squadra. Cerco sempre di far capire alle mie ragazze che lo spogliatoio è fondamentale ed adesso anche loro ne sono consapevoli”.
“Abbiamo giocato con grinta e voglia di vincere - queste le parole del portiere cussino Merlino - Abbiamo messo in campo tantissima determinazione e sino all’ultimo minuto non abbiamo mollato, lottando su ogni pallone. Alla fine abbiamo ottenuto una vittoria molto importante che arriva grazie ad una bellissima prestazione di tutto il gruppo, vissuta con tanto coinvolgimento anche da chi era in panchina. Questa è la squadra che riconosco!”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria