Uncategorised

Calcio: al via nuove iscrizioni

CUS Unime calcio

Il Cus Unime comunica che da lunedì 8 giugno 2020 l’attività individuale del settore calcio sarà aperta a quanti volessero prendervi parte.

Partita in via sperimentale e inizialmente destinata ai ragazzi e ai bambini già iscritti al Cus, dopo aver verificato sul campo la sussistenza dei necessari requisiti di sicurezza e la validità del progetto, l’attività verrà dunque adesso estesa anche all’esterno. Sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento mensile, attraverso il quale partecipare a tre sedute settimanali per quattro settimane, al costo complessivo di euro 80,00. L’abbonamento mensile darà diritto anche ad uno sconto del 10% sull’iscrizione alle attività del settore calcio nella stagione 2020/2021. Previste, inoltre, ulteriori promozioni per chi prorogherà la partecipazione anche nelle settimane successive al primo mese.


L’attività individuale si svolge nel campo a 11 in erba sintetica della cittadella sportiva del Cus Unime ed è riservata a ragazzi e bambini di età compresa tra i 17 e i 4 anni (fasce d’età anni di nascita dal 2003 al 2016). Per parteciparvi è necessario effettuare l’iscrizione al Cus Unime e presentare certificato di idoneità sportiva in corso di validità.
Gli atleti saranno seguiti da tecnici qualificati e collaboratori del Cus Unime e, allenandosi nelle aree a loro riservate, a distanza di sicurezza gli uni dagli altri e nel rispetto delle disposizioni vigenti e dell’applicazione delle necessarie misure di contenimento, si dedicheranno nel corso delle sedute a numerose e diverse tipologie di lavoro.
Il rettangolo da gioco sarà suddiviso in singole postazioni tali da consentire ad ogni atleta lo svolgimento dell’attività in piena sicurezza e a debita distanza da compagni e tecnici. Ogni lezione ha la durata effettiva di un’ora e 15 minuti.


Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 3409199856 (Davide Manzo) e 3938777401 (Eleonora Fragomeni).


Nuovi innesti per il calcio

Fontana + Manzo

Davide Manzo nuovo responsabile operativo, Giuseppe Fontana addetto stampa del settore calcio

Il Cus Unime comunica l'inserimento in organigramma, per il settore calcio, di due nuovi collaboratori sportivi, Davide Manzo e Giuseppe Fontana.

Davide Manzo si occuperà della gestione operativa del settore. Fino allo scorso gennaio Direttore Operativo in forza all'ACR Messina, società per la quale ha curato anche la comunicazione, in precedenza, dopo un decennio dedicato al giornalismo televisivo, ha accumulato una lunga esperienza nel mondo del calcio messinese, prima nelle vesti di addetto stampa e team manager al Camaro, poi al Città di Messina tra il 2010 e il 2014 in Eccellenza e Serie D e, in seguito, dal 2014 al 2019 come direttore generale e responsabile comunicazione del rinato Camaro 1969, con grandi risultati conseguiti anche a livello giovanile.

Nuovo addetto stampa del settore calcio sarà Giuseppe Fontana. Stesso percorso dal 2014 ad oggi per il giornalista, che ha affiancato il Davide Manzo durante le cinque stagioni all'USD Camaro 1969 e la scorsa all'ACR Messina.

Il CUS Unime augura a Davide Manzo e Giuseppe Fontana di raggiungere traguardi e soddisfazioni importanti all’interno della grande famiglia sportiva gialloblu


Playoff vicini

Playoff vicini

calendar.pngCALCIO

Calcio femminile - Gatto e Guerrera

Playoff sempre più vicini per le cussine del calcio a 5 e calcio a 11 femminile

Continua a crescere il movimento calcistico femminile targato CUS Unime. Tante belle soddisfazioni stanno arrivando, infatti, dalle ragazze impegnate sia nel calcio a 5 che nel calcio a 11, in entrambi i casi ad una manciata di punti di distanza dall’accesso alla zona playoff.

Nel calcio a 5 le ragazze capitanate da Olga Gatto poco alla volta hanno scalato la classifica fino a ritagliarsi uno spazio sul gradino più basso del podio, a 3 sole lunghezze di distanza dalle catanesi del Meta, attualmente seconde in graduatoria. Le gialloblu nelle ultime uscite si sono rese protagoniste di una crescita importante conquistando un pari contro un buon Santa Lucia (1-1) e due vittorie consecutive contro il Monreale, squadra che ha vinto la Coppa Sicilia 2019/2020 (10-0) e contro la Femminile Acese (6-0). Le ragazze allenate da Tiziana Impoco, però, si sono dovete arrendere nell’ultimo turno contro la regina del torneo, il Team Scaletta, sconfitta che però non ha compromesso l’ottimo cammino sino a questo momento.

Da applausi anche le cussine del calcio a 11 che, alla loro prima esperienza nel campionato di Eccellenza, si trovano attualmente in quinta posizione, ad una manciata di punti dal podio. Per le ragazze allenate da Roberto Smedile il 2020 è iniziato con un 2-2 contro al Ludos Palermo (squadra fuori classifica) ma da lì in poi è stato un crescendo continuo con delle belle e rotonde vittorie sul campo della Libertas di Trapani (4-0), sul Real Palermo (17-0) e sul Trapani Calcio (14-0). Come per le compagne del calcio a 5, però, arrivano anche per Guerrera e compagne delle frenate, prima contro il Marsala, attuale seconda forza del torneo (6-4), poi contro il Monreale, regina del campionato di Eccellenza (5-3).
“Stiamo lavorando al meglio ed i risultati non tardano ad arrivare - questa l’analisi del responsabile del settore calcio femminile Eleonora Fragomeni - con il calcio a 5 stiamo raggiungendo ottimi risultati e stiamo consolidando in maniera sempre più concreta il nostro progetto nato qualche anno fa. Siamo molto soddisfatti del percorso delle nostre ragazze del calcio a 11: un’esperienza che mancava in città da tanto tempo e che, con l’eccellente lavoro da parte di tutto il CUS Unime, sta portando risultati e soddisfazioni veramente molto interessanti”.