Attenti al Ragusa

Bilancio positivo

CUS Unime - hockey

CUS Unime – Hockey

Per il CUS Unime una stagione positiva dalla quale ripartire

comunicato stampa n° 111 del 2 luglio 2018

Bilancio più che positivo per il settore hockey del CUS Unime che ottiene risultati soddisfacenti sia con la prima squadra che con i piccoli della scuola sportiva. Spignolo: “E’ stata una stagione da incorniciare e dalla quale ripartire con entusiasmo”.

E’ il momento di tirare le somme per il settore hockey del CUS Unime che, terminata un’altra intensa stagione di attività agonistica, può guardare indietro con tanta soddisfazione e, soprattutto, rivolgersi al prossimo futuro con importanti ambizioni. SI è trattato, certamente, di una stagione particolare sotto il profilo delle novità, prima su tutte quella di poter tornare a giocare di fronte al proprio pubblico grazie alla realizzazione del campo polivalente in sintetico all’interno della cittadella sportiva universitaria, struttura sportiva d’eccellenza che ha permesso non solo di giocare nuovamente a Messina le partite di campionato ma anche di concentrare gran parte del movimento hockeystico regionale in riva allo Stretto. Annata, dall’altro lato, altamente soddisfacente e positiva anche dal punto di vista dei risultati e della crescita del settore, come confermato con convinzione dal Responsabile Tecnico del settore hockey del CUS Unime, Giacomo Spignolo: “Quella appena trascorsa è stata, certamente, una stagione da incorniciare, il cui epilogo ci rende soddisfatti ed orgogliosi. Avevamo importanti ambizioni nel campionato di Serie B ma non sempre è facile concretizzarle, tanto più perché ci siamo presentati ai nastri di partenza con un organico profondamente rinnovato ed arricchito dalla presenza di tanti giovanissimi provenienti dal nostro vivaio. Alla fine i risultati ci riempiono di soddisfazione, con il secondo posto in Serie B ed al Round 4 della fase Nazionale di Coppa Italia; ottimo anche il terzo posto raggiunto con la squadra under 16 ed il quinto con gli under 14. Ma la più grande soddisfazione ce l’hanno regalata i piccoli under 12 che hanno centrato un’importante finale regionale cedendo solo all’ultimo alla PGS Don Bosco, un risultato che fa sperare in un cammino lungo e positivo per questi piccoli 2007 2008. In generale abbiamo avuto la conferma di atleti già navigati nella squadra senior come Gigy Spignolo, Andrea Siracusa ed il portiere Marco De Domenico, ma una nota di merito anche ai giovani che si sono integrati al meglio in prima squadra, tra i quali Luca Arena ed Alberto Abate. Tra i più piccoli senza dubbio la copertina è tutta per Davide Arena: un 2007 protagonista di prove importanti sul campo e di tantissimi gol, che avrà modo e tempo di togliersi tante belle soddisfazioni. Non meno importante, inoltre, la convocazione nella Rappresentativa dell’Accademia Nazionale Puglisi di ben 5 cussini (Luca Arena, Daniele Romano, Salvo Auditore, Eligio Cantale e Alberto Abate) che hanno partecipato al torneo internazionale di Malta lo scorso aprile e qualche giorno fa al Contest Nazionale tra le 5 Accademie presenti in Italia. Un grazie particolare, infine, va al CUS Unime: stiamo sviluppando attività sportiva in un contesto nel quale è facile crescere, abbiamo riportato l’hockey giocato a Messina grazie ad un Impianto meraviglioso e questo ci ha permesso di costruire un gruppo di atleti, staff e dirigenti compatto e motivato. Un punto di partenza ottimale, insomma, per poter crescere a vista d’occhio nei prossimi anni”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 6768961


Vice campioni regionali

CUS Unime vice campione categoria under 12

comunicato stampa n° 103 del 14 giugno 2018

 

CUS Unime – Hockey

Gli Under 12 del CUS Unime vice campioni regionali

Alla cittadella sportiva universitaria i piccoli cussini cedono solamente alla corazzata PGS Don

Bosco (che passa alla fase nazionale) ma si raggiungono un secondo posto molto importante.

Si conclude in maniera esaltante la stagione di hockey prato dei piccoli under 12 del CUS Unime.

Nel concentramento finale regionale andato in scena sul sintetico della cittadella sportiva

universitaria i gialloblu si sono messi in mostra chiudendo con un meritato ed importante secondo

posto, cedendo solamente nella finalissima al cospetto della PGS Don Bosco di Barcellona,

autentica corazzata che si aggiudica il titolo regionale di categoria e guadagna il passaggio alle fasi

nazionali.

Un cammino sorprendente quello dei cussini allenati da Mister Spignolo, protagonisti di una

stagione da incorniciare culminata con una medaglia d’argento che riempie d’orgoglio tutto lo staff

gialloblu. Nella regular season la squadra universitaria ha sorpreso tutti: solo vittorie per i messinesi

ad eccezione della doppia battuta d’arresto arrivata proprio per mano della squadra di Barcellona.

Nel concentramento per il titolo regionale altra bella vittoria dei cussini che, superando a sorpresa

per 3-1 i big dei Red Fox San Cataldo, esaltano il numeroso pubblico accorso. Nell’altra semifinale,

invece, la squadra di Barcellona rifila un sonoro 15-1 all’HC Ragusa. In finale, infine, vittoria per 9-0

della PGS Don Bosco su Arena e compagni.

Soddisfazione evidente nelle parole del tecnico cussino: “I nostri ragazzi sono stati bravissimi.

Hanno fatto una stagione meravigliosa che culmina con questo secondo posto che, per noi, vale

quasi quanto una vittoria. Questo gruppo ha meritato di arrivare sin qui e, siamo certi, che nel

prossimo futuro saranno la base di un nuovo ciclo importante per il panorama hockeystico

messinese e siciliano. Siamo orgogliosi di tutti loro.”

Questi i risultati.

semifinale 1: PGS DON BOSCO - HC RAGUSA 15 - 1

semifinale 2: CUS UNIME - RED FOX S. CATALDO 3 - 1

finale 3 e 4: HC RAGUSA - RED FOX S. CATALDO 2 -1

finale 1 e 2: CUS UNIME - PGS DON BOSCO 0 -9

Classifica finale

1) PGS DON BOSCO - Campione Regionale 2017-2018

2) CUS UNIME

3) HC RAGUSA

4) RED FOX SAN CATALDO

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina

U.Org. Comunicazione Strategica 

Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961


Finale Regionale hockey under 12

CUS Unime hockey under 12

CUS Unime – Hockey
Domenica 10 alla Cittadella Sportiva Universitaria la finale regionale under 12 di hockey prato

comunicato stampa n° 100 del 7 giugno 2018

Sarà il polivalente in sintetico dell’Impianto universitario il palcoscenico designato dalla Federazione per ospitare la fase finale del campionato siciliano dei piccoli under 12. Tra le contendenti al titolo anche il CUS Unime.
Si avvia alla conclusione il campionato regionale di hockey prato Under 12 e per la sua fase finale, in programma domenica prossima, il Comitato regionale della Federazione Italiana Hockey ha scelto il polivalente in sintetico e la splendida cornice della Cittadella Sportiva di Viale Palatucci.
Ai nastri di partenza per contendersi il titolo di categoria ci sarà anche il CUS Unime, che dovrà vedersela con il PGS Don Bosco, i Red Fox San cataldo CL e l’HC Ragusa. Delle 8 squadre che hanno partecipato al torneo federale queste sono le quattro squadre che, dopo quattro entusiasmanti concentramenti regionali, hanno conquistato l’accesso all’ultima fase: Red Fox San Cataldo CL e HC Ragusa per il Girone A, PGS Don Bosco e CUS Unime per il Girone B. Rimangono fuori dalla final four le “big” GS Raccomandata Giardini e le catanesi Valverde e Galatea Catania, alla vigilia considerate tra le papabili per vittoria finale del torneo e, invece, eliminate alla prima fase, segno che il livello di quest’ultima fase sarà certamente molto alto.
“Siamo veramente molto soddisfatti - commenta il tecnico cussino Giacomo Spignolo - arrivare sin qui non è stato per nulla semplice: abbiamo dovuto superare formazioni di alto livello e questo ci riempie d’orgoglio. La Federazione crede molto in questo campionato e quindi arrivare tra le prime quattro in Sicilia per noi è già un bellissimo traguardo. Giocarsi la possibilità di conquistare il titolo in casa propria, inoltre, ci inorgoglisce ancora di più e sono sicuro che ci divertiremo e faremo divertire i tanti appassionati che ci verranno a vedere.”
I cussini approdano alla fase eliminatoria con un cammino molto positivo: 3 vittorie, 1 pareggio e due sconfitte, con ben 32 reti segnate (delle quali ben 24 portano la firma del talentino gialloblu Davide Arena) e solamente 18 incassate. Le due sconfitte, invece, arrivano per mano della PGS Don Bosco, formazione di alto profilo che si candida per la vittoria finale del torneo. Nell’altro girone la parte del leone l’ha fatta la Red Fox, autentica corazzata che ha conquistato solo vittorie.
Ci sono tutti gli ingredienti, quindi, per garantire divertimento e spettacolo. Si comincia alle 09:00, con le 4 squadre che si sfideranno in un girone all’italiana al meglio delle 3 gare per ogni team. Questo il calendario degli incontri:

ore 9,00 PGS DON BOSCO - RED FOX CL
ore 10,00 CUS UNIME - HC RAGUSA
ore 11,00 PGS DON BOSCO - HC RAGUSA
ore 12,00 RED FOX CL - CUS UNIME
ore 13,00 PGS DON BOSCO - CUS UNIME
ore 14,00 HC RAGUSA - RED FOX CL

 

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica - Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 6768961


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria