Un weekend di fuoco!

Un weekend di fuoco!

Nel weekend doppio turno esterno per la capolista Cus Unime

Fine settimana intenso per la compagine universitaria che sarà impegnata sabato contro la PGS Don Bosco e domenica contro la Raccomandata Giardini. Due incontri fondamentali per chiudere la prima parte di stagione di hockey prato in testa alla classifica di Serie B.

Straordinari in vista per il Cus Unime, impegnato sia sabato che domenica prossimi nel quinto e sesto turno del campionato di Serie B, ultimi due impegni prima della pausa stagionale prevista per l’hockey prato. Due appuntamenti molto impegnativi per i messinesi che nel giro di poche ore avranno la possibilità di confermare il proprio primato in classifica e chiudere la prima parte di stagione come regina della Serie B.

Si comincia sabato pomeriggio quando, con fischio di inizio alle ore 15.00 (arbitri Guadagnino di Catania e Colletta di Palermo), i cussini saranno di scena alla Cittadella contro la Orange Moon PGS Don Bosco 2000. Incontro che varrà come turno esterno per i messinesi in quanto la squadra di Barcellona, ancora alla ricerca del primo punto in stagione, disputa per proprie gare interne sul sintetico della struttura universitaria. Già nella gara di andata i messinesi si sono imposti sugli avversari con un bell’exploit ma le precauzioni non sono mai abbastanza: Mister Spignolo ricorrerà ad un massiccio turn over (visto l’impegno ravvicinato di domenica) ma durante l’arco della settimana ha predicato attenzione nell’approcciare in maniera corretta il match, dato che Barcellona hanno recuperato uno dei loro top players, Alessio Genovese, e che poco alla volta stanno acquisendo un’ottima condizione fisica.

Turno, certamente, per più delicato quello che D’Andrea e compagni dovranno affrontare domenica sul sintetico del Comunale di Valverde, contro la corazzata Raccomandata Giardini (inizio alle ore 10.30, arbitri Fresta e Bandieramonte di Catania). Sfida importante sul piano della classifica per i messinesi che, in caso di vittoria, costruirebbero un margine di sicurezza importante nei confronti proprio della squadra di Giardini, già battuta in extremis nel turno casalingo.

“Siamo pronti a conquistare anche questi tre punti - suona la carica l’estremo difensore gialloblu Marco De Domenico - Non deve assolutamente mancare la voglia di vincere e, soprattutto, come predica il nostro Tecnico dovremo avere la massima concentrazione per tutto l’arco della gara. Attenzione, però anche alla partita di sabato: tutte le avversarie sono pronte a giocarci qualche brutto scherzo ma noi continuiamo a lavorare bene per farci trovare pronti. Vedo tanta voglia anche nei numerosi giovani in squadra che vogliono mettersi in luce; tra tutti l’attaccante Dany Romano: per lui è arrivata già la gioia della prima rete in Coppa Italia ma, certamente, segnare in campionato sarebbe altrettanto bello per lui, quindi chissà che le partite di sabati e domenica non possano rappresentare l’occasione giusta per lui”.


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria