Tanto CUS Unime agli Europei Master di Hockey

Tanto CUS Unime agli Europei Master di Hockey

Ancora una volta tanto Cus Unime presente a Rotterdam per il Campionato Europeo Master di hockey prato

Il tecnico cussino Giacomo Spignolo affronta un’ennesima avventura internazionale alla guida della Nazionale Azzurra, questa volta nominato dalla Federazione Italiana Hockey Tecnico della squadra Master 45 che affronterà i prossimi Campionati Europei in programma a Rotterdam dal 22 al 828 luglio prossimi.

Nove le formazioni al via, tutte squadre di altissimo livello. Nel girone A si sfideranno Italia, Inghilterra ed Irlanda, nel girone B Olanda, Scozia e Galles mentre nel girone C i campioni uscenti della Spagna se la vedranno con Germania e Francia.

Per il team Azzurro guidato da Mister Spignolo si tratta di un girone dall’alto tasso di difficoltà, con Inghilterra ed Irlanda che non sono certamente avversari di second’ordine. Superata la fase a gironi accederanno alle semifinali le prime tre di ogni girone e la migliore seconda di tutti e tre i raggruppamenti, obiettivo sul quale punta forte la nazionale italiana. Per l’allenatore messinesi si tratta di un ritorno alla guida della selezione Nazionale, designato dalla FIH dopo le ottime esperienze con la selezione Azzurra 50 al Campionato del Mondo di Rotterdam nel 2014 (l’Italia si piazzò nona su 18 squadre), lo splendido quarto posto agli Europei di Londra nel 2015 e la settima piazza conquistata nel 2017 ai Campionati d’Europa nel 2017. Ultima, solo in ordine di tempo, la nona piazza conquistata nella scorsa estate a Terrarsa in occasione del Campionato del mondo, risultato di assoluto valore che è servito a dare un’ulteriore spinta per la riconferma del Tecnico gialloblu alla guida della Nazionale Italiana.

“Ricoprire nuovamente il ruolo di Responsabile Tecnico e questa volta con il nuovo gruppo 45 non può che riempirmi di gioia ed orgoglio - questo il commento di Spignolo - Provo un’emozione particolare nel rivestire un incarico che mi permetterà, dopo le belle esperienze già fatte, di rimettermi in gioco con un gruppo nuovo. Certamente la categoria 45 è più competitiva, ma so di avere un ottima squadra a disposizione. Il mio principale obbiettivo sarà quello di arrivare più in alto possibile, proponendo un buon hockey. Ancora una volta accolgo con estremo piacere questo nuovo incarico cercando di dare il mio modesto contributo. Per questa nuova avventura saranno riconfermati nel mio staff il Prof. Roberto Raco (preparatore atletico del Cus Unime Hockey), che curerà tutta la parte atletica e fisioterapeutica. Nella rosa degli atleti convocati anche due atleti tesserati per il Cus Unime: Giuseppe Pinizzotto e Antonio Spignolo. Esordiremo lunedì 22 luglio contro l'Inghilterra: match difficilissimo ma che affronteremo al meglio, prima di una sfida più alla nostra portata contro l'Irlanda. Da questi due match dovrà venire fuori il percorso che andremo a fare nel prosieguo di questo Europeo, poi sarà come sempre il campo a dare il verdetto finale.

Questa La Rosa convocata da Mister Spignolo: Bertoglio Pierernesto, Bossi Marco, Gaggiano Giuseppe, Cappelli Giorgio, Cò Fabio, Colpani Giulio, De Gaudenzi Luca, Faggian Mirko, Ferri Gino Massimiliano, Letizia Franco, Manes Andrea, Pinizzotto Giuseppe, Poli Paolo, Spignolo Antonio, Van Der Wielen Paul, Zubeldia Matias.