Adesso la continuità

Adesso la continuità

Vittoria di carattere per il CUS. Naccari: “Adesso serve la continuità”

Vittoria di carattere e di orgoglio quella ottenuta sabato scorso dal CUS Unime ai danni di una buona Roma Vis Nova, arrivata probabilmente in riva allo Stretto con in testa i tre punti in tasca ma rimasta sorpresa da una gara praticamente perfetta dei cussini, che si sono imposti con una grande carica agonistica e con qualche novità tattica apportata da Mister Sergio Naccari. Una vittoria pesante per i gialloblu non solo per il bottino conquistato che adesso permette loro di allontanarsi di 6 lunghezze dalla zona layout, ma anche perchè ridona morale ad un gruppo che aveva bisogno di trovare il feeling con i tre punti., arrivati al termine di un match giocato in maniera molto convincente dagli universitari. Adesso, però, serve continuità per non vanificare quanto di buono fatto contro i romani e la sfida in casa del Civitavecchia, un’altra diretta concorrente dei messinesi per la salvezza.

“Adesso dobbiamo essere equilibrati - questa l’analisi di Naccari - Sappiamo che abbiamo tutte le possibilità per dire la nostra in questo torneo ma al contempo abbiamo visto a nostre spese che se si abbassa la guardia si finisce immediatamente nei bassifondi della classifica. La squadra si è allenata con grande intensità in settimana e tra tutti, nonostante qualche fastidio muscolare, ci stiamo godendo un grandissimo Eskert e dietro le parate sempre più decisive di Spampinato ci stanno dando grande sicurezza. Anche se con le nuove regole il numero di gol in generale si è alzato noi ancora subiamo un pò troppe reti nati da alcuni errori difensivi evitabilissimi. Su questa aspetto stiamo lavorando tanto e sono certo che già dalla partita di Civitavecchia si vedranno dei riscontri positivi”.

Risultata giornata n. 9: CUS Unime - Roma Vis Nova 14-11, Cesport - Muri Antichi 5-8, Nuoto Catania - Acquachiara 19-8, Tuscolano - Civitavecchia 10-10, Anzio - Roma 2007 Arvalia 17-8, Arechi - Pescara 13-12.

Classifica: Nuoto Catania e Anzio 22, Acquachiara 19, Roma Vis Nova 17, Pescara 15, Arechi 13, CUS Unime 12, Civitavecchia 10, Muri Antichi 9, Cesport e Roma 2007 Arvalia 6, Tuscolano 5

Prossimo turno (sabato 22 febbraio 2020): Muri Antichi - Tuscolano, Arechi - Roma Vis Nova, Civitavecchia - CUS Unime, Roma 2007 Arvalia - Nuoto Catania, Acquachiara - Cesport, Pescara - Anzio