News

Si parte con la Pallavolo

Peppe Tricomi - CUS Unime

Tra importanti novità e nuovi obiettivi riprende a pieno regime l’attività del Cus Unime Pallavolo

Ancora qualche giorno di pausa e poi prenderà il via ufficialmente la stagione 2019/2020 del settore pallavolo Cus Unime.

Lo Staff cussino durante la pausa estiva ha lavorato incessantemente per programmare al meglio la stagione alle porte con il risultato che, alla ripresa, non mancheranno tante interessanti novità.

Si riparte da una programmazione che mira attentamente, cosi come già fatto nelle scorse stagioni, alla crescita del settore giovanile. Sarà, anzi, intensificata ulteriormente l’attività giovanile con la partecipazione ai campionati under 18, under 16, under 14, under 13, under 12 e 2^ divisione femminili, cosi come è stato ulteriormente puntellato lo Staff tecnico che avrà il compito di formare al meglio le piccole pallavoliste, composto dal Direttore Tecnico Peppe Venuto e dai Tecnici Valentina Leandri, Chiara Settineri, Paola Laganà, Giulia Leandri e Silvia Migale. Ma il programma sportivo cussino non si ferma solo all’attività femminile: lo Staff tecnico gialloblu, infatti, è già al lavoro per dare spazio anche all’attività maschile con un progetto di crescita serio e di prospettiva.

Ma le novità non finiscono qui ed arrivano dalla prima squadra, con la collaborazione per Serie D e Under 18 con l’Azzurra Volley ma, soprattutto, con il cambio alla guida tecnica delle ragazze universitarie, che affronteranno il prossimo campionato di Serie D allenate da Peppe Tricomi. “E’ un onore per me guidare il CUS in quella che, sicuramente sarà un’avventura stimolante sotto tanti aspetti - queste le parole del Tecnico ex Mondo Volley Messina - non vedo l’ora di ricominciare e sono pronto a tuffarmi con tanto entusiasmo in questa nuova esperienza. So che avrò a disposizione un gruppo di ragazze giovani ma di assoluto valore ed inoltre potrò contare alle spalle su una struttura tecnica e societaria di prim’ordine, che sono certo mi consentiranno di lavorare al meglio”.

Le attività partiranno il 2 settembre con lo staff alla preparazione della Serie D, per poi riprendere a pieno ritmo con tutti i gruppi agonistici e promozionali.


Pronti per essere protagonisti!

Gigy Spignolo - CUS Unime

Cus Unime al lavoro per una stagione da protagonista. Spignolo: ci stiamo preparando al meglio

Dal bilancio sicuramente più che positivo della stagione appena conclusa il CUS Unime pone le basi per programmare al meglio l’annata sportiva alle porte, partendo innanzitutto da una rinnovata prima squadra che punta decisa a ripetere lo spettacolare cammino in Serie B dello scorso anno ma guardando con estrema attenzione anche al settore giovanile.

Fiducioso e pieno di carica il responsabile del settore hockey cussino e tecnico della prima squadra Giacomo Spignolo, convinto che anche per il 2019/2020 il Cus Unime farà molto bene. “Nella scorsa stagione siamo stati protagonisti di un cammino esaltante in Serie B, facendo vedere a tutti che il CUS ha le carte in regala per giocarsela su tutti i campi e fermandoci solo sul più bello. Altrettanto bene hanno fatto anche le nostre squadre giovanili che hanno disputato degli ottimi campionati ed hanno mancato solo di un soffio una finale Nazionale: Adesso, però, dobbiamo ripartire da questi ottimi risultati e programmare al meglio la stagione alle porte. Ripartiamo dalla mia conferma in panchina e da quella importante di tutto lo Staff: dal Prof. Raco, che curerà tutta la parte atletica e fisioterapeutica, al Team Manager Peppe Pinnizzotto, collante di assoluto valore tra atleti e dirigenza. Sono molto soddisfatto anche degli innesti in rosa, tra i quali Alessandro Anselmi, Ermanno Occhipinti, Giorgio Montes, Vincenzo Tumino e Michele Malluzzo, cosi come delle importanti riconferme che portano il nome di Santo Giuffrida ed Andrea Blandini, ai quali si aggiunge Gigy Spignolo, al rientro dopo l’esperienza positiva in Spagna. Sarà, quindi, un CUS altamente competitivo anche se perdiamo elementi di spessore come Aldo D’Andrea (tesserato per il Brescia in A2) e Federico Ficarra (vicino ad un club blasonato di B in Nord Italia); nella prima parte di stagione, inoltre, dovremo fare a meno di Marco De Domenico ed Emanuele De Gregorio, chiamati all’importante esperienza nel Bratislava HT. Siamo in attesa, infine, delle risposte di Ottavio Murè e Lorenzo Giunta, ma in generale siamo molto soddisfatti, potendo anche contare su alcuni giovani molto interessanti come Salvo Auditore, Daniele Romano, Alberto Abate ed il bomber Cristian Visalli - 22 reti nei campionati giovanili nella scorsa stagione”.

A poche settimane dalla ripresa dei lavori sul campo, dunque, scalda i motori il Cus Unime, in vista di una Serie B a 4 squadre composta da Cus appunto, PGS Don Bosco Barcellona, Gs Raccomandata e la squadra Under 21 della Polisportiva Valverde


Il ritorno del "Gladiatore"

Antonio Vittorioso - CUS Unime

Il ritorno del “Gladiatore”. Il Cus Unime riparte col botto: torna Antonio Vittorioso

Primo colpo di mercato per il Cus Unime che dopo tre stagioni riporta in riva allo Stretto il bomber di razza Antonio Vittorioso.

Fortemente voluto dallo staff cussino, quello del laziale è un graditissimo ritorno dopo l’esperienza con la calotta gialloblu nella stagione 2015/2016, quando il sodalizio universitario concluse il campionato di Serie B arrivando sino alle finali playoff. Poi per Vittorioso il ritorno a casa in Serie A2, con 2 stagioni (dal 2016 al 2018) alla Roma Vis Nova e l’ultima con la calotta della Roma 2007 Arvalia, dove chiude il campionato a metà classifica e si toglie la soddisfazione personale di totalizzare ben 42 reti stagionali che gli valgono la quarta piazza nella classifica marcatori del girone Sud di A2.

1 Campionato Italiano, 3 Coppe Len ed 1 Campionato del Mondo (Sidney 1993). Sono solo alcuni dei successi conquistati nella sua lunghissima carriera  pallanotistica dal “Gladiatore” che, ancora una volta, si rimette in gioco tornando al Cus Unime con il doppio ruolo di giocatore e responsabile del settore giovanile.

“Siamo molto soddisfatti di aver riportato Antonio a Messina - commenta Sergio Naccari - il suo ingaggio testimonia la nostra volontà di dare seguito al percorso di qualità intrapreso nelle ultime stagioni, con un’attenzione molto particolare al settore giovanile, seguito molto da vicino proprio da Vittorioso. A breve annunceremo l’ingaggio di due centroboa con i quale abbiamo già un accordo di massima, che andranno a sostituire i partenti Klikovac ed Ambrosini; poi sarà la volta di uno o due esterni”.

“Sono contento di tornare a Messina - queste le prime parole di Antonio Vittorioso - Ritrovo un ambiente composto da persone competenti ed appassionate oltre a ritrovare tanti amici. Si apre un nuovo capitolo da giocatore ma, attraverso il mio apporto tecnico, il mio interesse è quello di sostenere alla crescita del settore giovanile, con l’obiettivo di dare un contributo generale all’intero settore pallanuoto e alla società”.


Arrivano le Sicily Series 2019

Cittadella Sportiva Universitaria

Al Cus Unime arriva il torneo Internazionale di Softball Sicily Series 2019

Un Agosto caldissimo per il Cus Unime che, alla Cittadella Sportiva Universitaria, ospita un altro importante appuntamento sportivo, ancora una volta di caratura internazionale.

Questa volta tocca al Softball prendere la scena con la prima edizione delle Sicily Series 2019 - International Softball Female Tournament, che si terranno dal 5 al 7 agosto presso gli Impianti sportivi universitari di Viale Annunziata. Non un semplice torneo di softball quello organizzato dall’Event Manager ACF Baseball Softball Academy in collaborazione con il Cus Unime, l’Università degli Studi di Messina, la FIBS (Federazione Italiana Baseball Softball), il Comitato Regionale siciliano della FIBS, l’organizzazione sportiva internazionale Go4Pro, l’ACF Group e la Lega del Sole.

Saranno 5 le squadre che si daranno battaglia per 3 giorni di grande softball sul “diamante” allestito per l’occasione sul manto in sintetico del campo di calcio presso la Cittadella, con ingresso gratuito. Ben 2 saranno i team provenienti dagli Stati Uniti (Team USA Red Stars ABSA e Team USA Blue Stars ABSA) mentre le altre 3 saranno il Team Italy All Stars (una selezione di atlete provenienti da diverse parti d’Italia), il Team Sicily All Stars ed il Team Valmarecchia Softball.

Questo il programma nel dettaglio della manifestazione, alla quale si potrà assistere in maniera completamente gratuita:

GIRONE DI QUALIFICAZIONE

05 Agosto 2019

Ore 10.00: Team Sicily All Stars Vs. Team Italy All Stars

Ore 12.15: Team Valmarecchia Softball Vs. Team Sicily All Stars

Ore 14.30: Cerimonia di Apertura con tutte le squadre schierate in campo

Ore 15.00: Team Italy All Stars Vs. Team USA Blue Stars ABSA

Ore 16,45: Team USA Red Stars ABSA Vs. Team Valmarecchia Softball

Ore 19,00: Team USA Blue Stars ABSA Vs. Team USA Red Stars ABSA

06 Agosto 2019

Ore 10.00: Team Italy All Stars Vs. Team Valmarecchia Softball

Ore 15.00: Team USA Blue Stars ABSA Vs. Team Sicily All Stars

Ore 17.15:  Team USA Red Stars ABSA Vs. Team Italy All Stars

Ore 19.30: Team Sicily All Stars Vs. Team USA Red Stars ABSA

Ore 21.45: Team Valmarecchia Softball Vs. Team USA Blue Stars ABSA

PLAY OFF

07 Agosto 2019

Ore 09.00: 1^ SEMIFINALE – 1^ Vs. 4^

Ore 11.15: 2^ SEMIFINALE – 2^ Vs. 3^

Ore 15.30: FINALE 3^/4^ POSTO
Ore 17.45: FINALE 1^/2^ POSTO

Non solo un bel momento di sport ma anche un’importante occasione di turismo per la nostra città, con le atlete e le famiglie al seguito che avranno modo di visitare le bellezze della nostra Messina durante i giorni di permanenza in riva allo Stretto.


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833