News

CORSO SOMMELIER 2019

Corso Sommelier 2019

CORSO DI SOMMELIER PRIMO LIVELLO | ED. 2019

Anche per la stagione 2019 ospitiamo il Corso di Sommelier di I Livello.

Il corso di Sommelier di 1° Livello, organizzato dalla Scuola Europa Sommelier, si pone l’obiettivo di insegnare l’arte enogastronomica in modo semplice. Gli allievi si affacceranno nell’affascinante mondo del vino apprendendo la tecnica di degustazione attraverso l’esame visivo, olfattivo e gustativo del vino. Durante il corso verranno fornite anche importanti nozioni sulla viticoltura, l'enologia e la tecnica dell'abbinamento tra cibo e vino, accennando anche all’uso corretto dei bicchieri, del rispetto della bottiglia e del suo prezioso contenuto.

Luogo - Club House CUS Unime (Cittadella Sportiva Universitaria, Viale Palatucci, 13 - Messina)

Date - A partire da mercoledi 13 febbraio 2019 gli incontri si terranno tutti i mercoledi per un massimo di n. 13 appuntamenti

Orario - Dalle 20.30 alle 22.30

Programma

  1. Mercoledi 13 febbraio 2019 - Le funzioni e la figura del Sommelier
  2. Mercoledi  20 febbraio 2019 - Tecnica della degustazione: esame visivo
  3. Mercoledi 27 febbraio 2019 - Tecnica della degustazione: esame olfattivo
  4. Mercoledi 6 marzo 2019 - Tecnica della degustazione: esame gustativo
  5. Mercoledi 13 marzo 2019 - Viticultura
  6. Mercoledi 20 marzo 2019 - Enologia 1 / vinifcazione
  7. Mercoledi 27 marzo 2019 - Enologia 2 / spumantizzazione e vini speciali
  8. Mercoledi 3 aprile 2019 - Vini biologici, biodinamici e naturali  
  9. Mercoledi 10 aprile 2019 - I Distillati
  10. Mercoledi 17 aprile 2019 - La birra
  11. Mercoledi 24 aprile 2019 - Cenno di abbinamento cibo-vino (introduzione)
  12. Martedi 30 aprile 2019 - Test di verifica
  13. data da definire - Visita azienda vinicola

*i giorni potrebbero subire delle variazioni in base alle esigenze della struttura

Quote di partecipazione:

  1. 50,00 € iscrizione alla Scuola Europea Sommelier - da corrispondere il primo giorno di corso
  2. 480,00 € - da corrispondere in 2 soluzioni 
    - 150,00 € da corrispondere il primo giorno di corso
    - 330,00 € entro l’ottava lezione 

Modalità di iscrizione: Per poter partecipare al corso è sufficiente inviare all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. copia del form di iscrizione debitamente compilato e firmato. Clicca per scaricare il form di iscrizione.

Il termine ultimo per poter effettuare le iscrizioni è previsto per il 30 gennaio 2019.

Attenzione -
- Il corso partirà al raggiungimento del numero minimo di 12 partecipanti. Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento di 18 partecipanti.
- In caso di mancata partecipazione non verrà restituita la quota di pre-iscrizione.

Per tutte le informazioni è sufficiente visitare il sito www.cusunime.it  oppure inviare e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


STop a Valverde

STop a Valverde

calendar.pngHOCKEY

CUS Unime hockey

La Polisportiva Valverde ferma il CUS UniMe e ne impedisce l’accesso al Round 3 di Coppa Italia

comunicato stampa n° 150 del 2 ottobre 2018

A Valverde una prodezza dell’egiziano Sameh sul finire della prima frazione di gioco porta avanti i più quotati padroni di casa e costringe gli universitari ad inseguire per il resto della gara. La sconfitta interrompe la corsa dei messinesi per l’accesso alla Coppa Italia di Novembre.

Si interrompe sul sintetico del Comunale di Valverde la corsa del CUS UniMe per accedere al Round 3 di Coppa Italia, in programma nel prossimo mese di Novembre. Sul finire di un primo tempo in perfetto equilibrio Sameh riesce a sbloccare la gara e superare su angolo corto De Domenico; una rete che spezza in due la gara e costringe i cussini ad inseguire per tutta la seconda frazione piegandosi al triplice fischio con il finale di 3-1. Buona la reazione di carattere del CUS che, nonostante il doppio vantaggio siglato ancora da Sameh e la rete del 3-0 di Brunetto non si abbatte e riesce a segnare, a 10 minuti dal triplice fischio, la simbolica rete della bandiere con Siracusa.

Ottima la prova, nonostante il risultato, offerta dalla compagine universitaria, capace di tenere testa per tutto il primo tempo alla formazione di casa ed anche di sfiorare con almeno tre nitide occasioni la rete del vantaggio, in particolare con il clamoroso palo colpito da Andrea Siracusa al minuto 27. Alla fine gli sforzi dei cussini, però risultano vani ed i ragazzi allenati da Giacomo Spignolo sono costretti ad arrendersi alla maggiore solidità ed alla migliore condizione fisica della Polisportiva Valverde, squadra che milita nel campionato di Serie A2 e che annovera tra le proprie fila giocatori di assoluto valore, come il bomber dell’incontro Sameh.

Anche nel secondo tempo il CUS non smette di provarci. In porta l’esperto portiere Anselmi sostituisce egregiamente un ottimo De Domenico mentre in attacco sono diverse le occasioni capitate ai gialloblu per pareggiare (con De Gregorio, Blandini e Cardella). Alla fine, però, i padroni di casa prima raddoppiano e poi allungano fino al 3-0, rendendo vana l’unica rete gialloblu sul finale.

“Dispiace sicuramente non aver potuto centrare la qualificazione - queste le parole del Mister cussino Giacomo Spignolo - alla quale tenevamo tantissimo e che sarebbe stato un momento importante per la nostra crescita. Pieno merito, comunque, al Valverde ma un grande plauso ai nostri ragazzi che sono stati bravi a non mollare anche quando la partita ha preso una svolta negativa”.

Adesso, prima dell’esordio in campionato (previsto per il 20 ottobre con l’esordio alla cittadella sportiva universitaria contro il PGS Don Bosco), il 13 e 14 ottobre il sintetico polivalente della Cittadella ospiterà la 2^ edizione dell’International Mediterranean Hockey Cup, che vedrà la partecipazione della squadra campione di Malta del Qormi Hc, l’HC Ragusa ed i padroni di casa del CUS UniMe.


Pol. Valverde – CUS Unime  3-1

POL VALVERDE: Guida, Lupo, Giulio, Bandieramonte, Parisi, Lo Cascio, Lutterotti, Sameh, Barbagallo, Indelicato, Sardo. A disposizione (entrati) Di Stefano, Brunetto, Caruso, Gagliano, Privitera, Arena, Abraha. Allenatore Antonino Corsaro.


CUS UNIME:  De Domenico, Tumino, Arena L., Curreli, Spignolo A., D’Andrea, Siracusa, Rinaldi, Cardella, Giuffrida, Blandini. A disposizione (entrati) Anselmi, Italia, Ragonese, De Gregorio, Arena M. Allenatore: Giacomo Spignolo.
ARBITRI: Bandieramonte e Fresta di Catania

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 6768961


Giochi Universitari Siciliani 2018

Giochi Universitari Siciliani 2018

Venerdi 5 e sabato 6 ottobre 2018, alla Cittadella Sportiva Universitaria si svolgeranno i Giochi universitari Siciliani, manifestazione sportiva rivolta a tutti gli Studenti universitari appartenenti ai 3 CUS Siciliani (Messina, Catania e Palermo) e realizzata dal CUSI Sicilia in collaborazione con CUS UniMe e Università di Messina, CUS Catania e Università di Catania, CUS Palermo e Università di Palermo. Gli atleti si sfideranno negli sport di Calcio a 5, Pallanuoto, Beach Volley e Tennis.

A cura di Reago Srl il servizio di calendarizzazione online e di aggiornamento in tempo reale dei risultati e delle classifiche. Questo il link per seguire gli aggiornamenti: https://eventi.livinplay.com/giochi-universitari-2018/

In occasione del torneo e del concomitante Convegno Nazionale di Scienze Motorie che si svolgerà nei medesimi giorni alla CIttadella Sportiva Universitaria, l'apertura degli Impianti sportivi subirà le seguenti modifiche:

Giovedì 4 ottobre: chiusura del Palazzetto Polivalente per l’intera giornata (riapertura lunedì 8 ottobre)

Venerdì 5 ottobre: dalle ore 14.00 fino a fine giornata saranno sospese le attività del PalaFitness, della Piscina scoperta, del Palatennis. Il Palazzetto Polivalente rimarrà chiuso per l’intera giornata. Nel campo di calcio, invece, le attività sportive si svolgeranno in metà campo.

Sabato 6 ottobre: fino alle ore 13.00 saranno sospese le attività della Piscina scoperta, del Palatennis e dal Campo di calcio. Il Palazzetto Polivalente rimarrà chiuso per l’intera giornata. Il PalaFitness sarà aperto regolarmente.


Non poniamoci limiti

Raffaele Cusmano

“Abbiamo le carte in regola per non porci limiti”. Il messinese Cusmano detta la linea

comunicato stampa n° 149 del 1 ottobre 2018

Iniziata da qualche settimana la preparazione fisica, il CUS UniMe procede a ritmi elevati il proprio percorso di avvicinamento all’avvio del campionato di Serie A2. Tanto lavoro tra piscina e palestra per un gruppo che, pian piano, inizia a conoscersi e ad amalgamarsi.

Analizza il momento il momento il forte mancino gialloblu Raffaele Cusmano, uno tra i protagonisti

della scorsa stagione. “Stiamo lavorando bene: i carichi di lavoro aumentano e contestualmente migliora la nostra condizione fisica. Siamo tutti consapevoli che ci sia da faticare veramente tanto per arrivare pronti all’avvio della stagione: la Serie A2 richiede un impegno veramente alto ed in questo senso tutti sin dai primi giorni di preparazione abbiamo messo in acqua il massimo impegno”.

Uno tra i protagonisti assoluti della passata stagione, Cusmano ha contribuito con le sue tante reti

al salto di categoria: “Contribuire a riportare nella mia città una Serie A2 che mancava da oltre dieci anno è stato veramente un momento speciale. Speciale come il nostro pubblico che ci ha dimostrato sempre enorme affetto e tantissimo sostegno, dalla prima partita sino all’ultima trasferta a Palermo, facendoci vivere sicuramente uno dei momenti più belli della nostra carriera pallanuotista. Personalmente voglio mettermi a disposizione della squassa e dell’allenatore per raggiungere tutti quelli che sono i nostri obiettivi stagionali”.

A proposito di obiettivi, Raffaele non pone limiti alle grandi potenzialità del gruppo cussino: “Gli obiettivi di questa squadra sono stati dati dal mercato realizzato dalla società. Per quanto riguarda i nuovi arrivi penso fosse necessario aggiungere al gruppo un pò di esperienza e di qualità. Credo che questo la società lo abbia fatto nel migliore dei modi e sempre con intelligenza: sono arrivati giocatori alle indiscutibili qualità tecniche ma anche dotati di qualità umane importanti che ci permetteranno di costruire un gruppo compatto, condizione fondamentale, a mio avviso, per fare bene. Con questi innesti si dovrà puntare sicuramente da matricola ad una salvezza tranquilla, con la piena consapevolezza che, però, abbiamo tutte le carte in regola per non porci limiti. Dovremo essere abili, dunque, ad amalgamarci il prima possibile. Se questo accadrà in breve tempo allora potremo toglierci grandissime soddisfazioni”.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina
U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina
tel. 090 6768960 - 090 6768961


November Camp Baseball

CUS Unime - Baseball November Camp

Dal 29 ottobre al 4 novembre 2018 si svolgerà il NOVEMBER CAMP BASEBALL

Condotto da SIMON RANDALL, ex giocatore di MBL, oggi tecnico e scout MBL.

Il NOVEMBER CAMP BASEBALL è riservato ad Atleti tra i 12 ed i 14 anni ed ai Tecnici (2 Crediti formativi federali).

Il Camp servirà ad individuare giovani talenti da segnalare alle squadre professionistiche degli Stati Uniti e del Messico.

La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 7 ottobre.