SUMMER SPORT 2019

Baseball e Softball ripartono dal Nebiolo!

CUS Unime - Marta Occhiuzzo

CUS Unime – Baseball e Softball
Tra conferme e novità riparte la Stagione di Baseball e Softball al Primo Nebiolo

comunicato stampa
n° 139 del 19 settembre 2017

 

Al via ufficiale da qualche settimana la stagione sportiva 2017/2018 dei settori Baseball e Softball del CUS Unime, che riprendono a pieno ritmo la propria attività tra conferme e tante novità, una su tutte il recupero definitivo del rinnovato Stadio del Baseball Primo Nebiolo.
In parte una conferma, in quanto lo Stadio era stato rifunzionalizzato da CUS Unime ed Università di Messina già al termine della scorsa stagione e proprio sul rinnovato manto in erba naturale hanno ripreso a giocare sia i piccoli che le prime squadre di baseball e softball cussine dopo diversi anni di inattività a livello federale. Ma si tratta anche, certamente, di una bella novità sulla quale il settore del batti e corri cussino - ma anche l’intero movimento sportivo del sodalizio universitario - può contare per la stagione appena avviata. Dopo tanti sforzi, infatti, sono stati completati i lavori di recupero strutturale dell’Impianto sportivo che, adesso, può ricominciare ad operare a pieno regime e, insieme al già operativo Palazzetto Polivalente, ridonare piena funzionalità al Complesso Sportivo Primo Nebiolo.

Proprio all’interno dello Stadio del Baseball svilupperanno la propria attività i settori baseball e softball, che si sono presentati alla ripresa con forte entusiasmo, frutto delle belle soddisfazioni ottenute nel corso degli ultimi mesi sia con i più piccoli sia con le prime squadre: le ragazze del softball, infatti, hanno disputato il campionato di serie b mentre i ragazzi hanno giocato ed hanno vinto il girone siciliano di serie c, qualificandosi anche alla fase playoff per la serie B - alla quale, però, hanno rinunciato a partecipare a causa del numero ridotto di atleti disponibili (tra squalificati ed assenti).

Tante belle soddisfazioni sono arrivate dal gruppo dei più piccolini, affacciatisi all’attività federale dopo diverso tempo e che hanno ottenuto alcuni importanti riconoscimenti. Lo scorso agosto, infatti, l’under 12 Andrea Brigandì ha preso il volo verso il Giappone - destinazione Yokohama - per partecipare alla ventisettesima edizione della World Baseball Fair, durante la quale ha avuto modo di confrontarsi con altri giovani atleti provenienti da Nazioni molto diverse. Un altro bel riconoscimento per il movimento è arrivato proprio in questi giorni con la convocazione della giovane Marta Occhiuzzo, chiamata a far parte della Selezione Sicilia Softball che parteciperà alla fase finale Nazionale del Trofeo Coni Kinder+ Sport, in programma dal 21 al 24 settembre a Senigallia. La giovane cussina, che ha appreso con gradissimo entusiasmo la notizia, ha iniziato a giocare a softball solamente da un anno ma il suo talento - sia in termini tecnici ma anche come senso di squadra ed intelligenza tattica - è stato subito evidente per il manager del sodalizio universitario, Luisa Colosi, soddisfatta per l’importante traguardo raggiunto dalla propria atleta. Gratificazioni, infine, anche per il reparto tecnico del CUS Unime, con il coach Emilia Ammirato vincitrice medaglia d’oro alla guida della Nazionale femminile categoria 2004 durante il Campionato Europeo Under 13 svoltosi lo scorso agosto a Collecchio. Un’esperienza di assoluto valore che premia il lavoro del tecnico cussino e che ne arricchisce ulteriormente il bagaglio sportivo.

“Non posso che ritenermi soddisfatta - dichiara la Ammirato - sia per la medaglia d’oro conquistata sia per l’importante esperienza vissuta, che mi riempie di entusiasmo nell’ottica della nuova stagione alle porte. Abbiamo ricevuto i complimenti sia dagli organizzatori che dai manager avversari e questo, ovviamente, mi inorgoglisce enormemente. Adesso stiamo già scaldando i guantoni e le mazze in vista dei tanti impegni che ci vedranno protagonisti sia come baseball che softball, confermando le attività già intraprese la scorsa stagione: anche in quest’annata sportiva, infatti, parteciperemo ai campionati di prima squadra di baseball e softball e di categoria under 12, sia nell’ambito dell’attività federale che della Lega del Sole. Ma certamente non mancheranno anche altre novità”.

Pieno di entusiasmo, dunque, per l’intero movimento del batti e corri cussino, in vista di una nuova interessantissima stagione sportiva. 


Torniamo a tutto ritmo!

Cittadella Sportiva Universitaria

 

Torna a pieno regime l’attività sportiva del CUS Unime

comunicato stampa n° 138 del 31 agosto 2017

Alla vigilia dell’apertura ufficiale della stagione 2017/2018 (al via dal prossimo 1 settembre) e superata la fase di riorganizzazione successiva alla pausa estiva sono tante le novità messe sul piatto dal CUS Unime, a cominciare dal restyling della cittadella sportiva universitaria e dal completo recupero funzionale dello Stadio del Baseball “primo Nebiolo”, per continuare con alcune inserimenti in tema di scuole e servizi sportivi, che vanno ad arricchire la tradizione e già ampia offerta sportiva del sodalizio universitario.

Si rifà il look la cittadella sportiva universitaria e, pian piano, si arricchisce di elementi nuovi. Trasformazione che inizia con i lavori di efficientamento energetico programmati dall’Università di Messina, iniziati prima dell’estate e quasi in dirittura di arrivo, che prevedono la riorganizzazione del sistema di erogazione dell’energia elettrica attraverso il passaggio al sistema fotovoltaico. Interventi importanti che non riguardano solamente la cittadella ma anche altri poli universitari, fortemente voluti da Unime nel segno dell’ammodernamento e della sostenibilità. Completati, nel frattempo, i lavori di ampliamento del Centro Equitazione e di ristrutturazione del polo residenziale, il CUS Unime è in dirittura d’arrivo anche per la realizzazione di nuovi punti di incontro e di aggregazione. Nei prossimi giorni, inoltre, anche la zona attualmente occupata dai campi di calcetto subirà degli interventi per la riorganizzazione degli spazi. Se la cittadella si trasforma, completa il suo recupero lo Stadio del Baseball “Primo Nebiolo”, che permette, dunque, di ridonare piena funzionalità al Complesso Sportivo di Contrada Conca d’Oro (dove è presente anche un palasport polivalente) e nel quale già da settembre potranno essere praticate diverse discipline sportive, sia per i più piccoli che per i più grandi.

Offerta sportiva che, per la prossima stagione il CUS Unime arricchisce di alcune novità sia in termini di scuole sportive ed agonismo che di attività dedicate al fitness (sia in piscina che in palestra), in aggiunta alla tradizionale e già vasta gamma di discipline proposte dal Centro Universitario. Già da settembre sarà possibile provare e scegliere tra vecchie e nuove discipline ed attività, secondo un fittissimo calendario che sarà possibile consultare sul rinnovato sito ufficiale del Centro, www.cusunime.it. Da ottobre, inoltre, il CUS Unime fa 7 giorni su 7. Per tutti gli appassionati, infatti, sarà possibile frequentare le attività del Centro anche la domenica, offrendo l’opportunità di potersi allenare e tenere in forma senza sosta.

Da settembre, insomma, una nuova stagione sportiva tutta da vivere e scoprire targata CUS Unime.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 

 


Brigandì in partenza per il Giappone

CUS Unime - Andrea Brigandì

Tutto pronto per la partenza del cussino Brigandì verso il Giappone 

Il lungo viaggio intercontinentale è previsto per lunedì 7 agosto, quando l’under 12 cussino Andrea Brigandì si ritroverà con il resto del gruppo selezionato e volerà alla volta della ventisettesima edizione della World Baseball Fair organizzata dalla World Baseball Softball Confederation (WBSC) ad Yokohama, in Giappone.
Il piccolo Andrea, dall’8 al 16 agosto, avrà modo di confrontarsi con altri giovanissimi atleti provenienti da tutto il mondo e di poter vivere un’esperienza che gli permetterà, sicuramente, di crescere e formarsi sia sportivamente che personalmente, vivendo a stretto contatti con tanti ragazzi provenienti da Nazioni e culturale molto diverse tra di loro.
 
Dal CUS Unime un grosso in bocca al lupo ad Andrea Brigandì.

il Tecnico Ammirato agli Europei under 13

CUS Unime - Emilia Ammirato

 

Il tecnico cussino Emilia Ammirato nello staff della Nazionale al 6° European Massimo Romeo Youth Trophy

comunicato stampa n° 137 del 2 agosto 2017

Si svolgerà a Collecchio, tra il 9 ed il 13 agosto prossimo, la sesta edizione dell’EMTRY, manifestazione di softball dedicata alle categorie under 13 alla quale parteciperanno le squadre nazionali di 7 paesi diversi: parteciperanno al Trofeo Bulgaria, Corazia, Repubblica Ceca, Spagna, Russia e Turchia, mentre l’Italia parteciperà con due formazioni, una con atlete del 2004 e l’altra composta da atlete nate negli anni 2005 e 2006.

Parteciperà a questa importante manifestazione internazionale anche il tecnico del CUS Unime Emilia Ammirato, convocata dalla FIBS (Federazione Italiana Baseball e Softball) per far parte dello Staff della Nazionale Italiana durante questi Europei di categoria. Un riconoscimento di prestigio per la Ammirato, cresciuta e formatasi nella società universitaria e che, dopo un glorioso passato da giocatrice, adesso raggiunge un traguardo importante anche nelle vesti di tecnico.

Queste le squadre partecipanti al torneo: Italia 1 ed Italia 2, Akademiks Sofia (Bulgaria), Princ Zagreb e Panthers Zagebr (Croazia), Czech Stars, SC Merklin, Jourds Orange e Jourds Navy (Repubblica Ceca), Catalana (Spagna), Moscow 1 e Moscow 2 (Russia), Turkey (Turchia). Tra le note positive, per quanto riguarda il movimento del “batti e corri” isolano, sono state selezionate per l'anno 2006 due atlete Siciliane (Giulia Franco

della Randazzese e Viviana Consiglio del San Filippo Neri), segno che il movimento siciliano sta iniziando a strutturare un percorso di crescita serio e concreto.
“So che mi aspetterà una bellissima esperienza che, certamente, potrò riportare tra i ragazzi del settore giovanile cussino - commenta con enorme soddisfazione ed entusiasmo la Ammirato - La fiducia che la Manager Maria Grazia Barberis ha riposto in me non può che riempirmi di orgoglio e darmi tante motivazioni. Non vedo l’ora di tuffarmi in quest’avventura e confrontarmi con altri tecnici di altissimo spessore e darò il massimo per arrivare più in alto possibile"

Il CUS Unime, nel complimentarsi vivamente con Emilia per l’importante traguardo raggiunto, le rivolge un grosso in bocca al lupo e le augura di raggiungere le migliori soddisfazioni a partire già da questo primo impegno di assoluto livello.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


Clara D'Arrigo al Trofeo delle Regioni

CUS Unime - Clara D'Arrigo

 

La cussina Clara D’Arrigo nella Rappresentativa Siciliana per il Trofeo delle Regioni di beach volley

comunicato stampa n° 136 del 27 luglio 2017

Ancora bellissime soddisfazioni per il CUS Unime. Questa volta l’ennesimo riconoscimento arriva dal settore pallavolo, con la convocazione ricevuta dalla giovanissima Clara D’Arrigo, chiamata a far parte della selezione siciliana per partecipare al Trofeo delle Regioni di Beach Volley, in programma dal 31 luglio al 3 agosto in Campania.

La classe 2001 del CUS Unime già in questa settimana è al lavoro a Catania, dove sta svolgendo delle sedute di allenamento al fine di perfezionare i meccanismi di gioco ed amalgamarsi al meglio con l’altra compagna di squadra – una giocatrice di Augusta - in vista dell’importante trofeo nazionale.

Un bellissimo riconoscimento per la giovanissima pallavolista cussina, premiata per l'ottimo processo di crescita continua e di alto livello del quale Clara si sta rendendo protagonista. A lei il CUS Unime rivolge i complimenti per il risultato raggiunto e, con la speranza di ottenere bellissimi risultati già in questa manifestazione, le augura che questo sia solamente un primo trampolino di lancio per un futuro ricco di soddisfazioni.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833