News

Special Needs - 18 posti gratuiti!

2019.2020_special needs

In occasione della nuova riapertura delle attività del settore “Special Needs – Sport e Disabilità”, il CUS Unime, avendo ottenuto un finanziamento nell’ambito del progetto “Spin – Sport per l’inclusione” del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per mezzo del Centro Universitario Sportivo Italiano OFFRE NR. 18 POSTI GRATUITI nei corsi delle diverse discipline dalla seconda metà di settembre fino a dicembre 2019.

Le gratuità saranno assegnate, in ordine di priorità di iscrizione, ai primi utenti Special Needs che sceglieranno di partecipare ad uno dei corsi mensili qui riportati:

  • Tiro con l’arco: 3 posti
  • Ginnastica motoria di base: 4 posti
  • Ginnastica artistica: 2 posti
  • Calcio balilla: 4 posti
  • Sitting Volley: 3 posti
  • Nuoto: 2 posti

 Attenzione: ogni partecipante potrà usufruire di una sola gratuità.

 


Riunione settore calcio

CIttadella

Il CUS Unime comunica che lunedi 9 settembre 2019, alle ore 18.30 presso l'Anfiteatro della Cittadella Sportiva Universitaria, si svolgerà la riunione di presentazione del Settore Calcio per la stagione sportiva 2019/2020.

Durante la riunione sarà presentato:
- lo Staff che farà parte del settore calcio per la prossima stagione

- il nuovissimo pregetto della Scuola Calcio e dell'Avviamento

- programmazione delle attività sportive 


Confermato Enrico Giacoppo!

CUS Unime - Enrico Giacoppo

Un’altra conferma per il CUS Unime. Enrico Giacoppo anche per la prossima stagione in calotta gialloblu

Non solo grandi colpi ma anche importanti conferme in casa universitaria.

Dopo aver raggiunto l’accordo con il bomber mancino Cusmano il team universitario comunica di poter contare anche per la prossima stagione di Serie A2 sul difensore messinese Enrico Giacoppo, puntando con decisione sulla linea della messinesità.

Come nella scorsa stagione, Enrico sarà anche per il prossimo campionato un’assoluta certezza e sicuro protagonista di una squadra che, con gli innesti dell’esperto Vittorioso e della stella Eskert, sta assumendo una struttura totalmente rinnovata.

“Giacoppo è un ragazzo eccellente - questo il commento di Sergio Naccari - sia come persona che come atleta: ha sempre dimostrato grande disponibilità e professionalità, doti fondamentali per poter arrivare ad alti livelli. In questi mesi ci siamo confrontati tanto: Enrico è molto carico ed entrambi sappiamo che questa alle porte potrebbe essere la stagione della sua consacrazione definitiva”.

“Sono molto felice per la fiducia che mi hanno dimostrato allenatore e Società che ringrazio per questa conferma - queste le parole di Enrico Giacoppo - Ci aspetta un campionato molto duro e dovremmo essere bravi a farci trovare pronti per dare battaglia in ogni campo. In questo senso Vittorioso ed Eskert ci daranno certamente una grossa mano ma tutti, nel complesso, dovremo dare il massimo per toglierci delle belle soddisfazioni. Non vedo l’ora di iniziare”.


Colpo CUS. In arrivo il serbo Eskert

Nikola Eskert - CUS Unime

Il CUS Unime cala l’asso al centro. In arrivo la stella Nikola Eskert

Lo aveva annunciato lo Staff cussino ed il colpo a sensazione è arrivato. Dopo il ritorno in riva allo Stretto del “Gladiatore” Vittorioso e la conferma del mancino Cusmano al quale viene affidata la “fascia da capitano” per la seconda stagione consecutiva, il Cus Unime ufficializza l’ingaggio della stella serba Nikola Eskert, centroboa classe 1993 con un curriculum di grande spessore costruito nelle serie maggiori di tutta Europa ed arricchito da tantissimi gol all’attivo. Una vero e proprio colpo quello piazzato dal team gialloblu che porta a Messina un centroboa di peso che ben conosce i Campionati Italiani. Nikola, infatti, dopo l’esperienza con la Rari Nantes Florentia nel 2014 (quando mette a segno 18 reti), si accasa per due stagioni alla Stella Rossa di Belgrado, per poi tornare in Italia nel 2017 e giocare prima con il Quinto (16 gol) e nelle ultime due stagioni tornare in forza alla Rari Nantes Florentia, dove realizza 16 gol prima e 23 reti nell’ultima annata sportiva. Un tassello moto importante per questa A2 del CUS che il tecnico gialloblu Sergio Naccari presenta con tanto entusiasmo: “Nikola è un ottimo elemento per la categoria e, nonostante la giovane età, ha già giocato quattro campionati in Italia tutti in Serie A1. Conosce bene il nostro campionato, parla un ottimo italiano e rappresenta il prototipo ideale di centroboa, abile a prendere posizione ai 2 metri ma al contempo molto dinamico. Si tratta ancora una volta di un gran colpo, l’ennesimo fatto da questa Società. Adesso stiamo puntando ad un secondo centro che dia minuti e respiro a Nikola per poi proiettati su due esterni, per una stagione che ancora una volta ci veda come protagonisti”. “Sono contento di giocare a Messina ed iniziare questa Serie A2 - queste le parole di Eskert - Spero che riusciremo ad arrivare ai playoff ed io farò tutto il possibile per raggiungere questo obiettivo e toglierci tante belle soddisfazioni con questa calotta. Non vedo l’ora di conoscere la squadra e di tuffarmi in questa nuova avventura”.


Capitan Cusmano!

CUsmano - Cus Unime

Cusmano confermato capitano del CUS Unime. “Sono impaziente di cominciare la nuova stagione”

Toccherà ancora una volta al mancino messinese Raffaele Cusmano rivestire il ruolo di capitano della squadra che disputerà il prossimo Campionato di A2 di pallanuoto maschile.

Nonostante le tante richieste ricevute il bomber classe ’95 ha deciso di sposare il progetto gialloblu anche per la prossima stagione e confermare il proprio contributo sia in fase realizzativa (per lui 33 le reti a conclusione della stagione 2018/2019) sia ricoprendo ancora una volta il ruolo di capitano della squadra della sua città, dando un forte segnale di appartenenza nei confronti del sodalizio universitario e del suo progetto di crescita.

“Non possiamo che ritenerci molto soddisfatti per la conferma di Raffaele anche per la prossima stagione - queste le parole di Sergio Naccari - è un attaccante come pochi ce ne sono in categoria e questo per noi è molto importante. Merita la fascia di capitano per il contributo che ha dato a questa Società e rappresenta quella “messinesi” che secondo i nostri piani vogliamo integrare negli anni a venire nel contesto della squadra”.

“Sono impaziente di cominciare la nuova stagione - dichiara Raffaele Cusmano - Come ogni anno anche la nuova annata riserverà incognite e sorprese, quindi come sempre l’emozione è particolare. Tra gli obiettivi la salvezza sarà il traguardo da raggiungere il prima possibile cercando di evitare la pericolosa fase play-out. Rivolgo un ringraziamento particolare al CUS Unime ed all’allenatore per la fiducia che mi hanno rinnovato sia come giocatore ma anche come capitano, nonostante l’innesto di un giocare di esperienza internazionale come Antonio Vittorioso che, comunque, sarà l’esempio da seguire per tutti noi.


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria

P.IVA 03286290832 - Cod. Fisc. 97111390833